Argomenti

Crisi e scienza: impatto e lezioni
Argomenti

Crisi e scienza: impatto e lezioni

La crisi economica sta cambiando la struttura della nostra società, introducendo disuguaglianze insormontabili, marginalizzando le energie più giovani, soffocando la ricerca scientifica e così inibendo anche la possibilità di sviluppare quelle idee e innovazioni che potrebbero contribuire a guidarci fuori dalla crisi stessa. La scienza può però fornire degli strumenti […]

Non è possibile monitorare l’attività dei PC utilizzati dai dipendenti
Argomenti

Non è possibile monitorare l’attività dei PC utilizzati dai dipendenti

Del problema ne avevamo già trattato nel 2010 in Professione Docente[1]. Con il Jobs act sembrerebbe che sia stata rivista tutta la normativa, ma non è del tutto vero. Infatti se l’art. 23 introduce la possibilità dei controlli a distanza “esclusivamente per esigenze organizzative e produttive, per la sicurezza del […]

Riviste on line. Un po’ di informazioni
Argomenti / Open Access

Riviste on line. Un po’ di informazioni

Le riviste on line non sono né casi isolati né rivoluzionari. In Italia ce ne sono quasi 300 fra le quali molte di scienze umane e sociali. Send to Kindle

Le scuole non sono un mercato. Una risposta a Gavosto
Argomenti / Istruzione

Le scuole non sono un mercato. Una risposta a Gavosto

Giorgio Tassinari replica al commento di Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Giovanni Agnelli, sulle classifiche di scuole sviluppate dalla fondazione. Tassinari conferma tutte le sue critiche, e sottolinea che aver trascurato l’”effetto classe” mina alla radice tutto l’esercizio. Ma al di là dei problemi tecnici, Tassinari contesta l’obiettivo non dichiarato […]

Varietà ed autonomia. Le riviste online nelle scienze umane e sociali in Italia
Argomenti

Varietà ed autonomia. Le riviste online nelle scienze umane e sociali in Italia

Breve resoconto di un incontro tra riviste on-line nelle scienze sociali ed umane. Riviste caratterizzate da varietà di stili con il tratto comune dell’attitudine all’autonomia, sia formale che sostanziale, nei confronti delle Università e delle Associazioni scientifiche di riferimento. Send to Kindle

2057 Fuga dal pensiero. Una visione distopica del prossimo futuro
Argomenti / Humanities

2057 Fuga dal pensiero. Una visione distopica del prossimo futuro

Alla fine di giugno all’imbrunire, camminando tra le rocce dell’Argimusco, complesso megalitico nei Nebrodi siciliani fatto oggetto di svariate e ardite ipotesi magico-astrologiche, mi trovai di fronte a una nebbiolina crepitante sospesa a mezz’aria, tale a quella che decenni fa si trovava davanti colui che addormentatosi davanti alla tv si […]

I nomi della rosa
Argomenti

I nomi della rosa

Finora solo in un paio di Università si è escogitato che i concorsi per i posti di ricercatore si concludano con la formulazione di una rosa di idonei dalla quale il consiglio di dipartimento sceglie chi chiamare, a prescindere dalla graduatoria. La rosa serve a esimere il consiglio di dipartimento […]

La Montagna partorisce il topolino
Argomenti

La Montagna partorisce il topolino

Non vogliamo certo cantare vittoria, ma evidentemente è stato recepito l’appello lanciato quasi due mesi fa sulla necessità di un intervento del legislatore volto a eliminare quella incredibile e iniqua stortura (determinata in via interpretativa da una discutibile – e discussa – sentenza del Consiglio di Stato) secondo la quale […]

I colleghi che in corridoio si lamentano hanno ancora tre giorni per riflettere
Argomenti

I colleghi che in corridoio si lamentano hanno ancora tre giorni per riflettere

Quali saranno gli effetti indiretti della riforma costituzionale sull’Università?  L’art. 117 della Costituzione vigente menziona la ricerca scientifica e tecnologica nell’ambito della definizione delle legislazione concorrente Stato-Regioni. Nella proposta di riforma si introducono invece come nuove competenze statali esclusive l’”istruzione scientifica universitaria e programmazione strategica della ricerca scientifica e tecnologica”.  In […]

«Discard numerical performance metrics, which many believe have negative impacts on scientific inquiry»
Argomenti

«Discard numerical performance metrics, which many believe have negative impacts on scientific inquiry»

«The response of the scientific community to the changing performance metrics has been entirely rational: We spend much of our time taking “professional selfies.” In fact, many of us spend more time announcing ideas than formulating them. Being busy needs to be visible, and deep thinking is not. Academia has […]

Legge di stabilità e università: buone idee ma attenzione all’ideologia.
Argomenti

Legge di stabilità e università: buone idee ma attenzione all’ideologia.

Nella bozza dell’ultima legge di Bilancio ci sono alcuni provvedimenti interessanti riguardanti il mondo accademico, come la tassazione ridotta per i ricercatori provenienti dall’estero, il sostegno a chi ha presentato un progetto valutato positivamente ma non finanziato presso l’European Research Council e soprattutto un fondo di 3.000 euro all’anno per i […]

Discussione sulle “Cattedre Natta” con Tommaso Nannicini
Argomenti

Discussione sulle “Cattedre Natta” con Tommaso Nannicini

La Rete29Aprile ha organizzato a Roma una discussione con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Tommaso Nannicini sulle Cattedre Natta con interventi programmati di Massimiliano Tabusi, Francesco Sinopoli e Francesco Sylos Labini.  Qui sotto gli interventi programmati e le slides di FSL; tutti gli interventi a questo link: Sono intervenuti alcuni […]

La Conferenza Nazionale dei Direttori di Giurisprudenza sulle Natta: fermate tutto.
Argomenti / Documenti

La Conferenza Nazionale dei Direttori di Giurisprudenza sulle Natta: fermate tutto.

                      On. Stefania Giannini   Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca   e p.c. Chiar.mo Prof. Andrea Graziosi Presidente Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca Chiar.mo Prof. Gaetano Manfredi Presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane   Chiar.mo Prof. Andrea Lenzi Presidente del Consiglio […]

Il Governo pensa alle Natta e tanto altro, ma i ricercatori a tempo determinato che fine fanno?
Argomenti

Il Governo pensa alle Natta e tanto altro, ma i ricercatori a tempo determinato che fine fanno?

Che fine ha fatto il Piano straordinario per RTD-B ? In questi giorni è circolata la bozza del disegno di legge del Governo contenente la Legge di stabilità 2017. Non si tratta ancora di un testo ufficiale, ma la sua lettura desta già notevole sconcerto, perché non vi è alcuna […]

Cattedre per merito e cattedre per demerito: suvvia, siamo seri!
Argomenti

Cattedre per merito e cattedre per demerito: suvvia, siamo seri!

Obiettivo di un governo di centrosinistra, di un qualsiasi governo, dovrebbe essere quello di elevare la qualità di didattica e ricerca universitarie su tutto il territorio nazionale. Non privilegiare 4-5 “eccellenze”, e … al diavolo tutti gli altri, bensì dare un sostegno a tutti gli Atenei, specie a quelli in […]