CollageDubbiRettoriMilanesi

Segnaliamo dal Corriere della Sera di ieri “i dubbi e le perplessità” espresse dai rettori milanesi nel corso della primavera della università sul progetto IIT-Human technopole, mentre la Repubblica parla di un vero e proprio “alt dei rettori“. Una posizione che trova conferma anche nei resoconti di altre testate come il Giorno, il Giornale e l’Avvenire.

E mentre i rettori coinvolti nel progetto si limitano a chiedere efficienza (Vago, Statale) e trasparenza (Messa, Bicocca) nei finanziamenti, il rettore dell’università statale dell’Insubria Alberto Coen Porisini auspica chiaramente:

Non si ripeta quello che è accaduto per la creazione dell’IIT, attivato con fondi sottratti alla ricerca

Forse che nel felpato mondo dei rettori, queste reazioni somiglino all’inizio della fuga dalla nave HT, intorno alla quale sembra addensarsi qualche nube che potrebbe portare burrasca?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.