-Mauro Moretti

Mauro Moretti (Roma 1956), nel 1974 è stato ammesso alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Nel novembre 1978 ha conseguito la Laurea in Lettere moderne all’Università di Pisa ed il diploma di licenza della Scuola Normale Superiore. Nel gennaio 1979 ha vinto il concorso per una borsa di perfezionamento presso la Scuola Normale Superiore, dove, in base alla legge 382/1980 è stato nominato ricercatore, e dove ha prestato servizio dal 1981 al 2002. Dall’anno accademico 1993-94 all’anno accademico 2000-01 è stato inoltre incaricato dell’insegnamento di Teoria e storia della storiografia presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università di Pisa. Nel 2000 ha ottenuto l’idoneità come professore associato presso l’Università di Milano; nell’anno accademico 2001-02 è stato incaricato dell’insegnamento di Storia delle relazioni internazionali presso l’Università per Stranieri di Siena. Dal 2002 al 2010 ha prestato servizio come professore associato di Storia contemporanea, e come supplente di Storia delle relazioni internazionali presso l’Università per Stranieri di Siena. Nel 2010 ha ottenuto l’idoneità come professore ordinario presso l’Università per Stranieri di Siena. Moretti è attualmente professore straordinario di Storia contemporanea e tiene la supplenza del corso di Storia delle relazioni internazionali. Moretti fa parte di comitati scientifici, organismi direttivi di riviste, e di gruppi di ricerca a livello nazionale ed internazionale, ed è stato relatore in numerosi convegni in Italia e all’estero. È inoltre socio corrispondente dell’Accademia Toscana di Scienze e Lettere «La Colombaria» di Firenze, e membro della Deputazione toscana di Storia patria. Le sue ricerche sono state dedicate prevalentemente alla storia politica e culturale dell’Italia contemporanea, alla storia delle istituzioni formative e di ricerca, ed alla storia della storiografia nell’Europa contemporanea.

(tutti gli articoli)