Post Tagged with: "laureati"

«Intervenire prima che le politiche di disinvestimento ci portino oltre il ciglio del baratro». Lettera aperta alla Ministra del MIUR
Diritto allo studio / Documenti / Finanziamento

«Intervenire prima che le politiche di disinvestimento ci portino oltre il ciglio del baratro». Lettera aperta alla Ministra del MIUR

Lettera aperta alla Ministra Fedeli: «Negli ultimi anni l’Università Pubblica è stata oggetto di politiche di disinvestimento, riduzione del personale e aumento della burocratizzazione, con vincoli che rendono sempre più arduo svolgere con efficacia le attività didattiche e di ricerca. I lavoratori dell’Università si impegnano quotidianamente per prestare al meglio […]

Ironico, lucido, sferzante: durante l’inaugurazione, applausi a scena aperta per lo studente
Diritto allo studio

Ironico, lucido, sferzante: durante l’inaugurazione, applausi a scena aperta per lo studente

«Il numero di studenti che proseguono gli studi è in costante aumento: l’abolizione del numero chiuso e l’importante programma di reclutamento hanno portato enormi benefici all’intero sistema. Il merito va certamente anche alla gratuità dell’istruzione universitaria e agli importantissimi programmi di welfare per quanto riguarda cultura, trasporto pubblico e residenzialità. […]

Chi non studia guadagna bene e «vive con la sua donna». Il lato sessista dello story-telling su lavoro e istruzione
Multimedia / Occupazione

Chi non studia guadagna bene e «vive con la sua donna». Il lato sessista dello story-telling su lavoro e istruzione

Vuoi studiare o, peggio ancora, dedicarti alla ricerca? Non è roba per veri maschi. Non potrai vivere con la tua  donna o ti toccherà la vergogna di guadagnare meno della tua ragazza. Andrea «ha un ottimo reddito e vive con la sua donna» perché dopo le medie ha seguito un […]

FFO: -22% Docenti: -17% Personale TA: -18% Immatricolati: -20%. Primavera amara a Firenze
Diritto allo studio / Finanziamento

FFO: -22% Docenti: -17% Personale TA: -18% Immatricolati: -20%. Primavera amara a Firenze

Dal 2008 al 2013, nonostante la crisi economica, Francia e Germania hanno aumentato la spesa pubblica per l’università, mentre noi abbiamo tagliato FFO (-22%), docenti (-17%) e personale tecnico-amministrativo (-18%). Il risultato? La nostra spesa pubblica per l’università è ormai un terzo della Svezia e meno della metà di quello […]

G. Viesti: «università del Mezzogiorno a rischio estinzione», vi spiego perché
Diritto allo studio / Finanziamento

G. Viesti: «università del Mezzogiorno a rischio estinzione», vi spiego perché

«In conclusione, io credo che non sia esagerato dire che l’università italiana – tutta – è a rischio di marginalizzazione. Quindi, grande attenzione va prestata a non dividere in una competizione territoriale gli atenei tra di loro, ma a discutere di regole secondo un’esigenza comune, che unisca tutti gli atenei […]

Una storiella: quanto vale l’istruzione universitaria?
Archeo-Roars / Opinioni

Una storiella: quanto vale l’istruzione universitaria?

C’era una volta, in Italia, nella seconda metà degli anni cinquanta, un giovane di ottima estrazione sociale che chiameremo Luigi delle Carabattole. Ma non lasciatevi ingannare dal “c’era una volta”. Si tratta di una storia vera: mi sono limitato a cambiare i nomi dei protagonisti. Ebbene, questo giovane, pur intelligente […]

Università, qualche perplessità sui metodi di valutazione
VQR

Università, qualche perplessità sui metodi di valutazione

Al pubblico la Vqr viene presentata come una operazione di pulizia domestica, sul genere di quella che ciascuno di noi compie periodicamente per le proprie mutande: si identificano quelle vecchie e consunte, che si buttano via, e si tengono le altre. Ma per valutare ai fini di scartare qualcosa, occorre […]

È sparito il Sud: la compressione selettiva e cumulativa dell’università italiana
Finanziamento / Politica Scientifica

È sparito il Sud: la compressione selettiva e cumulativa dell’università italiana

«È sparito il Sud» intitola la prima pagina dell’Espresso in edicola questa settimana, mentre “Le università italiane: Nord, Centro e Sud tra competizione e sopravvivenza” è il titolo della Tavola Rotonda, co-organizzata da Roars, che si terrà a Bari il prossimo 8 settembre. Una questione politicamente scottante quella meridionale: al […]

III Convegno Roars. G. Viesti: “La compressione selettiva e cumulativa dell’università italiana”
Diritto allo studio / Finanziamento / Multimedia

III Convegno Roars. G. Viesti: “La compressione selettiva e cumulativa dell’università italiana”

I dati 2008-15 sul finanziamento consentono di ricostruire e documentare una grande scelta politica, presa in assenza di una discussione aperta, mentre l’opinione pubblica viene bombardata con “armi di distrazione di massa”. L’Italia, caratterizzata da un minore investimento sull’università e da un minore numero di laureati rispetto agli altri paesi […]

Per fare dell’università una risorsa che genera risorse
Finanziamento / Idee e prospettive

Per fare dell’università una risorsa che genera risorse

«Se pensi che la formazione sia costosa, prova con l’ignoranza»: questa frase celebre sintetizza bene l’intervento di Andrea Stella al Seminario, promosso dal CUN, tenuto presso il Senato il 17 dicembre scorso. Stella parte dalla ricostruzione delle due fasi attraversate negli ultimi 15 anni dal sistema universitario italiano. I segnali […]

Laureati: Italia ultima in Europa. Il Meridione peggio della Turchia
immagine del giorno

Laureati: Italia ultima in Europa. Il Meridione peggio della Turchia

Un’infografica relativa al primo rapporto Cnel-Istat sul Benessere equo e sostenibile è particolarmente efficace nel dipingere un’Italia a due velocità anche per quel che riguarda la formazione universitaria. Nel Mezzogiorno, le percentuali di laureati nella fascia 30-34 anni sono pari al 18,2% contro una media nazionale del 22,4% che è comunque […]

«Informatico e pizzaiolo: il lavoro c’è, nessuno lo vuole»: una verifica delle stime sui Digital Jobs
Dati / Occupazione

«Informatico e pizzaiolo: il lavoro c’è, nessuno lo vuole»: una verifica delle stime sui Digital Jobs

«Il 40% della disoccupazione in Italia non dipende dal ciclo economico, ma dalla distanza tra domanda e offerta» scriveva Repubblica poco meno di due mesi fa. «Infermiere e pizzaiolo: il lavoro c’è, nessuno lo vuole» era il titolo di un altro articolo su Repubblica.it, talmente privo di riscontri e bersagliato […]

Education at a Glance 2014: gli occhiali da sole dell’OCSE
Dati / Istruzione

Education at a Glance 2014: gli occhiali da sole dell’OCSE

In un contesto impregnato di logiche economiche, assume un ruolo fondamentale la misura quantitativa dei risultati, ma ancor di più i filtri per renderli comprensibili alla politica e all’opinione pubblica. Non fa eccezione il sistema dell’istruzione, il cui stato di salute viene periodicamente diagnosticato attraverso la valanga di numeri che […]

C’era una volta la “Meglio Gioventù”…
Diritto allo studio / precariato

C’era una volta la “Meglio Gioventù”…

Paolo Naticchioni, Michele Raitano e Claudia Vittori confrontano tre generazioni di lavoratori nati fra il 1965 e il 1979 e mostrano come la dinamica dei salari di inizio carriera, in Italia, abbia conosciuto uno scivolamento verso il basso nel passaggio da una generazione all’altra. In particolare, gli attuali 35-39enni hanno […]

Università: ecco chi pagherà il conto della crisi
università

Università: ecco chi pagherà il conto della crisi

L’intervento di Mario Morcellini sul cantiere sempre aperto dell’università italiana, pubblicato su «ROARS» il 20 agosto, solleva molte e importanti questioni, per esempio a proposito del «combinato disposto tra crisi economica e politiche universitarie recessive [che ha] ulteriormente ridotto, nell’accesso all’istruzione universitaria, la già modesta quota di studenti provenienti da […]

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS