Post Tagged with: "classifica di Shanghai"

Pavia e la (contro)classifica ARWU 2015: We are the Champions! Davvero?
Classifiche internazionali

Pavia e la (contro)classifica ARWU 2015: We are the Champions! Davvero?

«Pavia meglio di Oxford se ricevesse gli stessi soldi», intitolava la Provincia Pavese del 20 agosto, in relazione alla “controclassifica” ARWU pubblicata da Roars e fatta oggetto di un articolo sul Corriere della Sera. Il feticcio delle classifiche è talmente potente che non si riesce proprio (ma non solo a […]

Un confronto tra le Università di Cambridge e Pisa
Classifiche internazionali

Un confronto tra le Università di Cambridge e Pisa

Il finanziamento che Cambridge ottiene dal Research Council è sicuramente maggiore di tutto il finanziamento MIUR per il totale delle Università italiane. Anche il finanziamento che Cambridge da sola riesce a ottenere da fondazioni nazionali (Wellcome Trust and Cancer Research UK più di tutte) è probabilmente maggiore del totale disponibile […]

“Controclassifica” ARWU 2015: Misure e qualità
Scelti da noi

“Controclassifica” ARWU 2015: Misure e qualità

Alcuni commentatori hanno mosso forti critiche all’articolo di ROARS che proponeva una “controclassifica” rispetto a quella proposta da ARWU (nota come classifica di Shanghai). La critica è stata ben espressa da un collega economista secondo il quale “è assurdo pensare che l’Università di Ferrara possa essere meglio di Princeton”. Ma è corretta […]

Classifica ARWU 2015: 14 università italiane meglio di Harvard e Stanford come “value for money”
Classifiche internazionali

Classifica ARWU 2015: 14 università italiane meglio di Harvard e Stanford come “value for money”

Quattro atenei italiani nei primi quattro posti dell’edizione 2015 della classifica ARWU: no, non stanno mandando in onda “Sogni mostruosamente proibiti”, ma si tratta del risultato di un “esercizio pedagogico” che proponiamo ai nostri lettori. Chi vincerebbe in un’ipotetica classifica dell’efficienza che mettesse a confronto i risultati con la spesa? […]

In tutte le classifiche internazionali, «Pavia nel top dell’1% delle università migliori». Davvero?
Classifiche internazionali / La bufala del giorno

In tutte le classifiche internazionali, «Pavia nel top dell’1% delle università migliori». Davvero?

We are the champions! O, almeno, così la pensano a Pavia. «Esistono diverse classifiche fatte in modo professionale. Ognuna di queste contiene Pavia nel top dell’1% delle università migliori», parola di delegato del rettore. Considerando che nel mondo ci sono circa 20.000 università, per essere nel top 1% delle migliori, […]

Summo cum Gaudio nuntio vobis il ranking … sbagliato
La bufala del giorno

Summo cum Gaudio nuntio vobis il ranking … sbagliato

Se esiste un’autentica croce e delizia dei vertici accademici italiani, questa è costituita dalle classifiche internazionali degli atenei. Croce perché offrono poche soddisfazioni agli atenei italiani (apparentemente) relegati in posizioni di rincalzo. Ma anche delizia, ogni qual volta il proprio ateneo svetta tra quelli italiani. Ciò che accomuna chi esibisce […]

Times Higher Education World University Rankings: science or quackery?
Articles in english / Classifiche internazionali / Europe / La bufala del giorno

Times Higher Education World University Rankings: science or quackery?

«2010-2011 World University Rankings represent the most accurate picture of global higher education THE has ever produced»: Times Higher Education was so confident in its rankings that when Alexandria University entered the top-200 elite (ranking fourth for research impact, before Stanford, Rice and Harvard), the editor of THE, Ann Mroz, […]

Le classifiche internazionali degli atenei, quell’oscuro oggetto del desiderio
Classifiche internazionali / Valutazione

Le classifiche internazionali degli atenei, quell’oscuro oggetto del desiderio

I vertici delle università italiane sono soggetti a cadere vittime di una particolare sindrome, il “rankitismo“, noto anche come “febbre dei ranking”. Essa è facilmente diagnosticabile dai suoi sintomi, un’incauta euforia ed un appannamento del senso critico, osservabili in coincidenza con la pubblicazione di qualche classifica nazionale o internazionale degli […]

Dario Braga (Bologna): «è consolante essere la prima italiana» … ma è vero?
Classifiche internazionali

Dario Braga (Bologna): «è consolante essere la prima italiana» … ma è vero?

«Negli ultimi anni eravamo un po’ discesi, direi che la risalita è sempre un fatto positivo — commenta il prorettore Dario Braga —, senza fare trionfalismi, è consolante essere la prima italiana»: persino i vertici dell’Università di Bologna sono stati tratti in inganno dallo scivolone di quelle testate che, all’uscita […]

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS