Salvatore Cingari

Professore ordinario di Storia delle dottrine politiche all’Università per stranieri di Perugia,  si è occupato di Benedetto Croce, Antonio Gramsci, del nazionalismo italiano, del rapporto fra intellettuali e istituzioni formative fra Ottocento e Novecento e di teoria politica con specifico riferimento alla crisi della democrazia. L’ultimo suo libro è ‘Meritocrazia’ (Ediesse, 2020), in cui ricostruisce la storia del lemma da quando è stato inventato alla metà degli anni cinquanta del secolo scorso ai giorni nostri.