L’Ufficio scolastico regionale del Veneto fa marcia indietro sulla formazione a senso unico per dirigenti e insegnanti in tema di autonomia differenziata. L’incontro, proposto dall’ITC Calvi di Padova in collaborazione con l’ufficio scolastico territoriale e previsto per il 15 Ottobre prossimo, prevedeva un unico relatore: il  prof. Bertolissi, costituzionalista e consulente del governatore Zaia, nonché membro della delegazione trattante per l’autonomia della regione Veneto.

La circolare con cui si promuoveva l’incontro di formazione, emanata in data 30 settembre e diffusa sui social, era stata da noi commentata qui e aveva suscitato immediate reazioni sia sulla stampa ( M. Villone, il Manifesto 3/10/2019, M. Esposito, il Mattino 3/10/2019) che da parte dei sindacati confederali della scuola (FLC-CGIL, CISL, UIL, SNALS, GILDA). Questi ultimi, con un comunicato unitario, chiedevano di aprire l’incontro anche alle altre posizioni del dibattito, o in alternativa di annullarlo (vedi comunicato stampa sindacale pdf in calce).

E’ datato 3 Ottobre il “ravvedimento” dell’Ufficio scolastico regionale, che con una nuova  circolare invita la dirigente scolastica promotrice dell’incontro a: “considerare la possibilità di articolare il convegno in modo che sia assicurata la rappresentazione delle diverse posizioni che sul tema si sono sviluppate nel dibattito [..], senza naturalmente che i lavori del convegno assumano connotazione politico-partitica”  (vedi nota Ufficio regionale ITC Calvi pdf in calce)

Non ci resta dunque che aspettare di conoscere come sarà articolato il dibattito.

Autonomia Differenziata ITC Calvi PD- 3 Ottobre

Comunicato stampa sindacati scuola 1 Ottobre 2019

Send to Kindle

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.