Segnaliamo ai lettori il parere reso dal CUN sul disegno di legge relativo al bilancio per l’anno 2020. Il CUN “dopo aver osservato l’insufficienza del Fondo di Finanziamento Ordinario per far fronte alle esigenze del comparto dell’istruzione superiore e della ricerca,  formula alcuni rilievi puntuali riguardo agli articoli del DDL di maggior interesse per il sistema universitario. Fra questi, si evidenzia l’analisi riguardante l’articolo 28 sulla istituzione dell’Agenzia Nazionale per la Ricerca, che rileva le criticità contenute nell’attuale formulazione, e l’articolo 72 sulle misure di razionalizzazione della spesa legata all’ICT, che ne indica la contraddizione con le necessità di innovazione nell’offerta didattica e nella ricerca.”

parerecunstabilita

Send to Kindle

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.