Martina Di Febo

Martina Di Febo insegna lettere nella scuola secondaria di I grado. Vincitrice di pubblico concorso ordinario a cattedra e abilitante per esami e titoli (1999-2000) per l’insegnamento di materie letterarie nella scuola secondaria di I e di II grado, è stata immessa in ruolo nel 2001. È Dottore di ricerca in Filologia Romanza e professore a contratto di Filologia Romanza presso l’Università di Macerata, dove ha avuto contratti di docenza negli anni accademici 2012-2014 all’interno del Tirocinio Formativo Attivo e dei Percorsi Abilitanti Speciali (classe di concorso A12-A22, materie letterarie nella scuola secondaria di I e di II grado). Ha ricoperto la carica di vice-presidente della Società Italiana di Filologia Romanza, sezione scuola dal 2012 al 2018. Si è occupata di letteratura breve in antico-francese, di viaggi oltremondani in area gallo-romanza, di mirabilia nelle letterature mediolatine, italiana e gallo-romanze. Partecipa ai comitati scientifici ed editoriali di riviste scientifiche e di collane di settore. Nel 2014 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di Professore universitario di seconda fascia per il settore concorsuale 10E1: FIL-LET 09: Filologia e linguistica romanza (rinnovo nel 2018).

(tutti gli articoli)