Lucio Marinelli

Ho conseguito il diploma di maturità presso il Liceo Scientifico “G.D. Cassini” di Genova nel 1993 con votazione di 60/60, quindi la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1999 presso l’Università degli Studi di Genova (UNIGE) con votazione di 110 e lode. Già durante il quarto anno di studi ho iniziato a frequentare i laboratori di neuropatologia (prof. Zacchero, prof. Tabaton) svolgendo attività di ricerca sulla malattia di Alzheimer.
Subito dopo la laurea sono stato ammesso alla Scuola di Specialità in Neurologia di UNIGE, dove ho conseguito la specializzazione nel 2004 con votazione di 50 e lode. Durante l’ultimo anno della Scuola ho effettuato una esperienza estera semestrale presso i laboratori di analisi del movimento della Columbia University (New York; prof. Ghez, prof. Ghilardi) e presso il “Beth Israel Hospital” (New York; prof. Di Rocco), occupandomi di apprendimento motorio nei pazienti con malattia di Parkinson.
Ho quindi continuato a partecipare a progetti di ricerca passando all’ambito neurofisiologico (prof. G. Abbruzzese) con l’ambizione di ottenere una posizione accademica come ricercatore universitario. Negli anni successivi ho conseguito il Dottorato in Neurofisiologia e Neurofarmacologia, svolgendo nel contempo un breve incarico di sostituto come Dirigente Medico di I livello presso l’Ente Ospedaliero Ospedali Galliera (2005) e quindi svolgendo attività di specialistica ambulatoriale ed esami elettromiografici presso le ASL2 Savonese e ASL3 Genovese, dopo un’altra breve esperienza come consulente presso il Centro Gravi Cerebrolesioni Acquisite dell’Istituto di Riabilitazione “Città di Genova”. Per tutto questo tempo ho continuato a frequentare i laboratori di neurofisiologia di UNIGE, portando avanti progetti di ricerca su pazienti con malattia di Parkinson e altri disordini del movimento utilizzando metodiche neurofisiologiche (elettromiografia, potenziali evocati, stimolazione magnetica transcranica, analisi del movimento).
Nel 2011 ho vinto un concorso come ricercatore universitario a tempo indeterminato in neurologia presso UNIGE e nel 2012 sono stato convenzionato con l’Ospedale Policlinico San Martino dove presto servizio presso l’Unità Operativa di Neurofisiopatologia.
Nel 2017 ho conseguito l’abilitazione scientifica nazionale come professore associato in neurologia.

(tutti gli articoli)