Sappiamo tutti quanto sia difficile la mobilità accademica in questo Paese, in particolare quando si tratta di avanzamenti di carriera, che rendono estremamente oneroso il reclutamento.

Le cose sono meno complicate, per certi versi, quando si tratta di veri e propri trasferimenti, senza avanzamenti.

Infatti la l. 240/2010 prevede che

La mobilità interuniversitaria è altresì favorita prevedendo la possibilità di effettuare trasferimenti di professori e ricercatori consenzienti attraverso lo scambio contestuale di docenti in possesso della stessa qualifica tra due sedi universitarie, con l’assenso delle università interessate.”

Per questa ragione e per facilitare la mobilità, Luca Di Gaspero ha realizzato UniMove:

una piattaforma web per la raccolta delle proposte di scambio del personale docente e ricercatore delle Università italiane ai sensi dell’art. 7 c. 3 della legge 240/2010. UniMove è pensato come facilitatore di contatti fra persone interessate ad un trasferimento mediante scambio contestuale nello stretto rispetto della confidenzialità delle informazioni conferite dai proponenti.

Ci si può iscrivere al sito e inserire proposte di scambio al seguente indirizzo: http://www.unimove.it/

 

 

Send to Kindle

2 Commenti

  1. Torno subito!
    Purtroppo, a causa del GDPR è necessario adeguare il sito UniMove per adeguarlo ai nuovi e maggiori obblighi relativi al trattamento dei dati personali.
    Il servizio, quindi, è temporaneamente sospeso.
    Stiamo operando per trovare una soluzione che consenta di tornare presto online.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.