A controversial Italian stem cell therapy that scientists say is unproven will undergo its first solid scientific test. The Italian Senate today voted in favor of a new bill, already approved by the Chamber of Deputies on 16 May, that sets aside €3 million for a clinical trial of the treatment, devised by the Stamina Foundation in Turin. Meanwhile, the foundation can continue treating 12 patients at a hospital in Brescia who are already undergoing the disputed therapy.

This will probably be the first time that a parliament orders a clinical trial,” says Elena Cattaneo, director of UniStem stem cell center at the University of Milan.

  Continue of Science WeSite

Send to Kindle

2 Commenti

  1. volevo segnalare i due articoli più recenti di Nature sull’argomento:

    http://www.nature.com/news/italian-stem-cell-trial-based-on-flawed-data-1.13329

    Questo contributo è stato riportato dalla maggior parte della stampa italiana in modo inesatto come un caso di “plagio” quando in realtà la storia è ben diversa…

    e soprattutto quello di ieri:

    http://www.nature.com/news/trial-and-error-1.13346

    che pone la stessa domanda della massima parte della comunità scientifica: ma non è assurdo buttare 3 milioni di euro in questa “sperimentazione” se ci sono solo 39 milioni di euro per i PRIN che finanzieranno la ricerca di 50.000 universitari italiani??

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.