Giulio Peruzzi

Giulio Peruzzi si laurea in fisica nel 1986 all’Università di Firenze
con Giuliano Toraldo di Francia. Nel 1990 consegue il titolo di Dottore di Ricerca
in Fisica sotto la supervisoone di Enrico Bellone. Tra il 1991 e il 1992 è “Research
associate” presso il Matematisches Institut der Universitaet Muenchen con una borsa
annuale della Deutsche Forshungsgemeinschaft (DFG). Tra il 1995 e il 1997 ottiene
una borsa post dottorato biennale presso il Dipartimento di Fisica Nucleare e
Teorica dell’Università di Pavia. Dal 1998 al 2006 è ricercatore di Storia della
Scienza presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università
di Padova, e dal 2006 è Professore Associato di Storia della Fisica presso la
Facoltà di Ingegneria dell’Università di Padova. I suoi argomenti di ricerca sono la
storia della fisica tra XVI e XX secolo, i fondamenti della meccanica quantistica e
la filosofia della fisica. Tra il 2000 e il 2002, con delega del Rettore, ha diretto
il Centro di Ateneo dei Musei dell’Università di Padova, e dal 2009 è delegato del
Rettore alla comunicazione di cultura scientifica.

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS