Bologna, December 12-13 2008
Aula Prodi, Piazza San Giovanni in Monte, 2

I materiali (relazioni o slides) di un convegno tenutosi nel 2008 a Bologna. La relazione di J. Küpper spiega come la valutazione individuale dei docenti della Germania Est dopo la riunificazione ha aperto la a nuove procedure di valutazione nella Germania riunificata. Nelle slides di Guevara e Scalise c’è un’interessante valutazione bibliometrica di Noam Chomsky mediante ISI Web of Knowledge (Thomson-Reuters). Una volta ristretta la ricerca alla linguistica, l’interrogazione restituisce solo 5 pubblicazioni, “a funny result for the most influential linguist in the world”. Dopo un altro paio di test dello stesso genere, Guevara e Scalise concludono che “Web of Knowledge covers humanities quite badly”.  Interessanti anche le 12 tesi di Henk van Riemsdijk. Ne menzioniamo 4 che sembrano particolarmente degne di nota:

4. Universities should have sufficient financial and political independence to act on the recommendations of visiting committees – otherwise you might as well forget about evaluation altogether.
6. Self-evaluations constitute a good starting point for any evaluation procedure.
7. (Biblio-)metric tools can be very useful in the evaluation process, but only in the hands of experienced and intelligent evaluators (see also the presentation by Henk Moed).

Evaluation in the Human Sciences:
Towards a Common European Policy


ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA
DIPARTIMENTO DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE

 

Send to Kindle

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.