Il diritto allo studio: la parola agli studenti.

Gli studenti di Piemonte, Lazio, Veneto, Lombardia, Puglia e Toscana raccontano lo stato delle politiche per il DSU nelle regioni sede di studio. Sei diverse realtà con differenti gradi di attuazione del DSU, talvolta accomunate dalle stesse problematicità ma tutte con specifiche criticità.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=DmUR1MLbMDw]
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=p_SS3A43WKQ]
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=kONV-g4TPa4]
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=Jh9Wbf1AfrM]
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=dEy63Qjd9is]
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=kMSA6Hdceg8]

Send to Kindle

1 commento

  1. Ottima iniziativa.

    Faccio solo notare che quando si dice “diritto” è inteso anche che la relativa fruizione dovrebbe essere per tutti. In Italia e anche in Europa è stato sempre per pochi e questo è un problema storico. Il diritto allo studio non è solo nelle università e dintorni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.