Articles written by: Daniela Palma

“Cervelli in fuga” e gap tecnologico dell’Italia
"capitale umano"

“Cervelli in fuga” e gap tecnologico dell’Italia

Pochi dubbi sembrano sussistere sul fatto che l’attività di ricerca svolta in Italia sia di ottima qualità. Ma c’è un’altra faccia della medaglia, non meno nota, che si chiama “fuga” dalla ricerca. In questo gioca un ruolo chiave, ma trascurato dagli analisti la bassa intensità tecnologica della nostra struttura produttiva. La specializzazione […]

Sviluppo e nuove conoscenze, quei confini sfumati tra industria e servizi
Ricerca e Sviluppo / tecnologia

Sviluppo e nuove conoscenze, quei confini sfumati tra industria e servizi

Gli sviluppi delle conoscenze scientifiche e tecnologiche esercitano un ruolo fondamentale sulla natura e sull’organizzazione della produzione di tutto il sistema economico, condizionandone alla radice le possibilità di espansione così come quelle di un declino. I servizi avanzati, che stanno trainando la crescita dei paesi più industrializzati, sono il segno più evidente […]

Alla ricerca dello sviluppo perduto, partendo dal Sud
Ricerca e Sviluppo

Alla ricerca dello sviluppo perduto, partendo dal Sud

L’inabissamento dell’economia meridionale, il crollo della sua industria e la deriva del suo sistema universitario, sono l’esito ultimo di una degenerazione del tessuto complessivo dell’economia nazionale, che ha fatto seguito all’abbandono di una visione di politica industriale che ha guidato in origine lo sviluppo dell’economia dell’Italia. Una visione di tipo […]

La riscossa della Ricerca europea
Europe

La riscossa della Ricerca europea

Non solo l’Europa è in crisi, ma lo è anche il cuore pulsante della sua promessa di sviluppo: la Ricerca. Con una netta contrapposizione tra i Paesi del centro e del sud dell’area, con quote di investimento sul PIL che variano tra il 3% (e talvolta lo superano) e poco […]

Niente Europa senza ricerca e innovazione: l’imperativo per i paesi mediterranei
Europe

Niente Europa senza ricerca e innovazione: l’imperativo per i paesi mediterranei

(Pubblicato nel numero speciale di Science and Society di Aspenia online)   Che posto occupano nell’attuale visione delle politiche europee l’agenda di Lisbona e il suo ambizioso obiettivo di destinare il 3% del PIL agli investimenti in ricerca e innovazione? In che misura la gravità e la persistenza della crisi […]

Le illusioni di Saccomanni e la bassa domanda di lavoro qualificato
"capitale umano"

Le illusioni di Saccomanni e la bassa domanda di lavoro qualificato

E’ alta e continua a salire la febbre della disoccupazione in Italia, raggiungendo punte sempre più drammatiche nel settore giovanile dove è arrivata a superare il 42%. Ma ancor più rilevante è la lettura che di  questo dato viene proposta da chi governa , che vorrebbe ricondurre  il  fenomeno ad […]

Elogio del pensiero critico, per una reale cultura della conoscenza.
Argomenti

Elogio del pensiero critico, per una reale cultura della conoscenza.

Rilievi e interrogativi sul ruolo delle discipline umanistiche a margine della lettura di “Non per profitto”, di Martha Nussbaum.   C’è una crisi ben più profonda di quella economica, che sta attraversando il mondo e che ne sta compromettendo il futuro: è la crisi dell’istruzione. Da questa osservazione prende le […]

Il sostegno agli investimenti in una economia tecnologicamente in ritardo
Ricerca e Sviluppo

Il sostegno agli investimenti in una economia tecnologicamente in ritardo

di Stefano Lucarelli, Daniela Palma, Roberto Romano La crisi economica in corso è stata acuita dalle fragilità che caratterizzano il sistema istituzionale dell’Unione Monetaria Europea. Le cattive teorie economiche su cui le politiche monetarie e fiscali europee sono disegnate hanno svolto un ruolo rilevante. Tuttavia, nel caso italiano, le criticità […]

Alesina e Giavazzi sbagliano: Stato e innovazione sono come marito e moglie
Ricerca e Sviluppo

Alesina e Giavazzi sbagliano: Stato e innovazione sono come marito e moglie

“E’ un errore comune quello di credere che la burocrazia sia meno flessibili delle imprese private. Può essere così nei dettagli, ma quando devono essere fatti adattamenti su larga scala il controllo centrale è molto più flessibile. Potrebbero essere necessari due mesi per ottenere una risposta ad una lettera da […]

Ricerca e innovazione per un nuovo modello di sviluppo del Paese
Ricerca e Sviluppo

Ricerca e innovazione per un nuovo modello di sviluppo del Paese

La Ricerca in Italia – nonostante l’enfasi con cui è trattata dai grandi mezzi di comunicazione – vive da tempo una stagione di tagli, confermati anche ultimamente dalle disposizioni della “Spending Review”, con un taglio a regime al fondo ordinario degli Enti di Ricerca di 88 milioni di euro dal […]

Perché lo “spread” si cura con ricerca e innovazione
Ricerca e Sviluppo

Perché lo “spread” si cura con ricerca e innovazione

Intervenire su una crisi economica quale è quella che sta attraversando l’Europa in generale, e l’Italia in particolare, richiede un’analisi delle sue cause ben più complessa di quella che normalmente viene diffusa dai grandi mezzi d’informazione. Il termine di riferimento di tale crisi è – come ben noto – rappresentato […]

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS