Segnaliamo ai lettori gli allegati al DM concernente la definizione dei 24 CFU in discipline pedagogico-psico-antropologiche (con i relativi obiettivi formativi) necessari per la partecipazione ai concorsi per l’accesso all’insegnamento presso la scuola superiore.

Segue il testo.

allegato al D.M. del 10.8.2017 n.616

 

Send to Kindle

2 Commenti

  1. Il vantaggio dei testi digitalizzati è la loro interrogabilità per parole, forse anche per gruppi di parole con programmi più sofisticati. Io ho cercato con “lingu-“, e sono stati evidenziati anche i contesti delle varianti (lingua, lingue, linguistico, linguaggi ecc.). Poi mi sono soffemata sul testo della classe A-23, Lingua italiana per discenti di lingua straniera, contenuti da acquisire tramite attività didattiche FINO a 12 cfu entro i 24, dunque anche di quantità inferiori (p. 19). È uno dei più brevi.
    Si osserva anzitutto un linguaggio formularistico stereotipato, con pretese di alta scientificità. Insomma, abbastanza astruso. Due, si nota che gli estensori non hanno la minima idea di cosa significa e implica il cfu. Per cui caricano sui 12 o 24 cfu dei ‘contenuti’ richiedenti anni di studio. Il 24 è suddivisibile o in 2 annualità da 12, o in 4 semestri da 6, o in 3 nonsoché da 8 cfu. Ci sono università che hanno programmato corsi da 9; per arrivare a 12 ci vogliono altri 3, per arrivare a 24 di vogliono 9+x+y.
    Per quanto riguarda questa classe23, cosa sono i discenti di lingua straniera? Non sono coloro che studiano una lingua straniera (es. studenti di inglese) ma sono gli alunni , pardon discenti, di lingue madre o lingue madre-padre straniere. Ma lingua madre non va bene, perché si discrimina (oddio) il padre e certe volte si tratta veramente di lingua padre, e allora sarebbe bene usare “di lingua prima” o di “lingue prime straniere”, perché *l* ragazz* potrebbe essere già bilingue (meno male che quest’aggettivo ha la e finale).
    Tutto il documento di oltre 60 pp. è condito di “nodi concettuali, epistemologici e didattici” , dunque , come si sul dire, problematici. Quanti cfu ci vogliono per scioglerli?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.