Stefano Zambelli

Stefano Zambelli è stato ricercatore presso l’Ufficio Studi della Banca Commerciale Italiana (1986-1989), professore presso il Dipartimento di Economia dell’Università di Aalborg, Danimarca (1989-2008) e dal 2008 è Professore Ordinario, Economia Politica, presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Trento. E’ stato Visiting Professor presso diverse Università.
E’ uno dei fondatori del Centre for Computable Economics dell’Università della California, Los Angeles (1990-95). Dal 2010 è, presso l’Università di Trento, coordinatore dell’Algorithmic Social Sciences Research Unit (www.assru.economia.unitn.it).
Gli interessi di ricerca e le sue pubblicazioni riguardano principalmente la computable economics, la razionalità economica, la macroeconomia, le teorie della crescita e del ciclo e i problemi connessi alla misurazione sistemica della produttività e del progresso tecnologico e dell’innovazione. I suoi riferimenti culturali principali sono gli studi di Piero Sraffa, John Maynard Keynes, Herbert Simon, Bruno de Finetti, Alan Turing, Richard Goodwin e Kumaraswamy Velupillai.
Presso l’Università di Aalborg è stato membro del consiglio direttivo del Dipartimento di Economia (1995-2006) e presso l’Università di Trento ha ricoperto il ruolo di Direttore del Dipartimento di Economia (2010-2012).

(tutti gli articoli)

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS