-Salvatore Vasta

Salvatore Vasta è ricercatore di Storia della filosofia presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Catania. I suoi studi hanno come focus di interesse  il rapporto tra filosofia e scienza nell’ottocento e nel novecento. In particolar modo si è soffermato su temi relativi alla metodologia del positivismo in ambito naturalitico nel suo rapporto con le questioni relative alla ricerca storica, la tradizione evoluzionistica italiana tra ottocento e novecento, l’epistemologia naturalizzata novecentesca.  Si sta occupando attualmente della tradizione evoluzionista inglese con particolare riferimento al pensiero di T.H. Huxley.

(Tutti gli articoli)