Qualcuno ha fatto uso di classifiche di riviste ?

 

(…)La valutazione australiana, il cosiddetto ERA (Excellence of Research in Australia). L’ERA 2010 aveva appunto fatto uso di una classificazione delle riviste, suscitando però infinite dispute e controversie nella comunità accademica. Nel maggio 2011, lo stesso Ministro Carr, davanti ad una commissione del Senato Australiano, non solo aveva dichiarato che la prossima edizione dell’ERA avrebbe rinunciato alla classificazione, ma aveva dovuto ammettere:

There is clear and consistent evidence that the rankings were being deployed inappropriately … in ways that could produce harmful outcomes (Giuseppe de Nicolao, La classifica di Nonna papera)