Perché non si possono usare le medie dei ranks per classificare le riviste (la classifica di Nonna Papera)?

Non ha senso sommare o mediare le posizioni in classifica, i cosiddetti ranks, come pure non ha senso sommare o mediare i percentile ranks (le posizioni mormalizzate sulla scala 1-100). Il motivo è semplice: tra una posizione e la successiva può esserci un distacco enorme (e Gedeone pensò ai “10” di Gilberto confrontati ai “7” e “6” di Qui e Quo) oppure piccolissimo. Fare le medie dei ranks è un po’ come sommare le mele con le pere. Fornisce risultati arbitrari. (Giuseppe de Nicolao, La classifica di Nonna papera)