CUN

Mozione CUN sull’aggiornamento delle classi di laurea e delle classi di laurea magistrale

Segnaliamo ai lettori la mozione CUN relativa all’aggiornamento delle classi di laurea e delle classi di laurea magistrale.

 

Ministero, dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Consiglio Universitario Nazionale

 

                                                                                                                                          Sig.ra Ministra

Sen. Valeria Fedeli

Sede

    Prot. 12407 del 21/4/2017

 

Oggetto: Mozione «SUL NECESSARIO AGGIORNAMENTO DELLE CLASSI DI LAUREA E   LAUREA MAGISTRALE»

 

Adunanza del 19 aprile 2017

 

IL CONSIGLIO UNIVERSITARIO NAZIONALE

 

impegnato nell’esame degli ordinamenti didattici presentati dagli Atenei italiani, constatando quanto le esigenze rappresentate dalle comunità accademiche trovino sempre più difficilmente risposta nel quadro di regole che disciplinano attualmente l’esercizio dell’autonomia didattica,

 

 RILEVA

 

la necessità e l’urgenza di procedere a una manutenzione organica, e non più differibile, delle classi di laurea e laurea magistrale, in modo da poterle adeguare alla profonda evoluzione della cultura, del mondo del lavoro e del sistema normativo avvenuta negli ultimi dieci anni e da poter introdurre elementi di flessibilità, fornendo così agli Atenei strumenti per rispondere con prontezza ai cambiamenti pur mantenendo un quadro di riferimento coerente a livello nazionale, in linea con il contesto europeo.

Pertanto,

CHIEDE 

alla Signora Ministra il mandato a presentare proposte di manutenzione delle classi di laurea e laurea magistrale, a dieci anni dalla loro definizione per opera dei DD.MM. del 16 marzo 2007 a norma del DM 22 ottobre 2004, n. 270.

 

 

LA PRESIDENTE

(Prof.ssa Carla Barbati)

 

Send to Kindle
Tag: , , , ,

2 Comments

  1. Spero che il mandato non venga dato, ma si attivi una riflessione fra i docenti seria, che termini con proposte applicabili e che tengano conto delle diverse realtà regionali.
    Non Ho fiducia nel CUN, non nell’ANVUR, nei politici che si sono occupati del settore, non nei colleghi da noi stessi eletti, che non agiscono se non per gli amici e gli amici degli amici.

  2. … e cosa vuoi che ne sappia quella poverina delle classi di laurea …. darà il mandato al CUN

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS