Mauro Boarelli

Mauro Boarelli (Macerata, 1962) ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia presso l’Istituto Universitario Europeo di Fiesole. Si è occupato di storia dell’Italia contemporanea ed ha dedicato una monografia al rapporto tra militanza politica, scrittura popolare e forme di disciplinamento (La fabbrica del passato. Autobiografie di militanti comunisti 1945-1956, Feltrinelli, 2007). Collabora alla rivista “Lo straniero”, per la quale ha curato – fra l’altro – una serie di interventi sul rapporto tra ricerca storica e formazione del “senso comune storiografico” e sul ruolo innovativo della “microstoria” (consultabile on line il dialogo con Carlo Ginzburg). Per la rivista di educazione e intervento sociale “Gli asini” ha curato il numero  monografico su Valutazione e meritocrazia. Sull’argomento ha inoltre scritto L’inganno della meritocrazia (“Lo straniero”, aprile 2010).
Attualmente si occupa di programmazione culturale presso un ente pubblico.

(tutti gli articoli)

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS