In estrema sintesi quali sono le critiche principali al VQR

 

Gli errori del VQR non possono essere liquidati come semplici distrazioni tecniche, ma sono il frutto naturale delle gravi falle architetturali del processo di valutazione, tra cui

  • la confusione tra progettisti dei criteri e valutatori;
  • la confusione tra eccellenza scientifica e competenza nel gestire e condurre processi divalutazione;
  • la mancanza di tempo e trasparenza nella definizione dei criteri bibliometrici;
  • l’uso di punteggi negativi frutto di un’ossessione punitiva talmente forte da sconfinare nella sciatteria matematica.

(Giuseppe de Nicolao, VQR: gli errori della formula ammazza-atenei dell’ANVUR)

Newsletter Powered By : XYZScripts.com