Opinioni

Baroni e uomini liberi
Opinioni

Baroni e uomini liberi

«Una legge contro ogni forma di clientela e contro i baroni che va esclusivamente nell’interesse del mondo universitario» (Letizia Moratti, Ministro 2005). «L’università? È un bordello» – Dal palco di Confindustria attacco del ministro alle baronie  (Fabio Mussi, Ministro, 2006). «Gli studenti che contestano le riforme del governo rischiano di […]

L’università di pochi e le “barricate” che nessuno alza
Diritto allo studio / Meritocrazia / Opinioni

L’università di pochi e le “barricate” che nessuno alza

C’è chi è convinto che quella della competizione sia la strada per migliorare le nostre università. Il tutto senza nessuna preoccupazione per il fatto che si sta procedendo in questo modo verso la distruzione del sistema universitario del Mezzogiorno. La percentuale degli immatricolati nelle università del Sud sul totale nazionale […]

DDL scuola: cosa impariamo dal caso svedese
Istruzione / Opinioni

DDL scuola: cosa impariamo dal caso svedese

La misure della “Buona Scuola” tendono a introdurre “voucher premiali” de facto, per cui i singoli finanziano le scuole ritenute migliori con risorse poste a disposizione dallo Stato: un metodo che denuncia limiti e fallimenti internazionali. In Svezia, per esempio, vige la possibilità di scegliere fra scuole pubbliche e private, […]

La VQR che verrà
Opinioni / VQR

La VQR che verrà

L’Anvur, Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca, si sa, ha una particolare inclinazione a prevedere e predisporre il futuro. Per esempio, ha previsto che il 50% dei docenti universitari sono bravi ed il 50% dei brocchi, e quindi la mediana è l’unico indicatore di riferimento che […]

Almalaurea, rapporto sulla morte programmata dell’università pubblica
Dati / Opinioni

Almalaurea, rapporto sulla morte programmata dell’università pubblica

Leg­gere il XVII rap­porto Alma­lau­rea sulla con­di­zione occu­pa­zio­nale dei lau­reati è un’occasione per smen­tire alcuni luo­ghi comuni della classe diri­gente più ideo­lo­gica e igno­rante d’Europa, quella ita­liana. Nel 2013, il 28% dei mana­ger aveva com­ple­tato solo la scuola dell’obbligo. In Ger­ma­nia, tale quota è del 5%. Il fal­li­mento delle riforme […]

Prove INVALSI:  e dalli con il termometro…
Opinioni

Prove INVALSI: e dalli con il termometro…

Sono anni – non mesi – che vengono avanzate critiche argomentate e costruttive nei confronti dell’Invalsi: autoreferenzialità dell’ente sottratto a ogni valutazione e composto sempre dalle stesse persone, discutibilità dei metodi statistici e dei test proposti, eccesso di intervento con la prova per la secondaria di primo grado che fa […]

Darwin e la Buona Scuola
Opinioni

Darwin e la Buona Scuola

Sottesa alla riforma vi è la competizione tra gli insegnanti:  una selezione naturale, così naturale da essere considerata per ciò stesso “giusta”. Ma dove si dirigeranno i “meritevoli”, a parità di stipendio? Verso le sedi eccellenti, con alunni eccellenti, in contesti eccellenti. La probabilità di avere un bravo insegnante in […]

I beni culturali in Italia
Opinioni / patrimonio

I beni culturali in Italia

Per l’Europa i beni culturali non esistono, considerando le aree programmatiche di Horizon 2020. Il patrimonio culturale non può e non deve essere assoggettato o governato dall’”efficientismo”, che spesso è il contrario dell’efficienza. La tecnologia e l’innovazione nell’ambito della ricerca e la conservazione dei beni culturali diventano ausiliari e profondamente […]

La siglomania
Opinioni

La siglomania

Col boom del marketing e dell’edonismo reganiano degli anni ’80 arrivarono anche gli acronimi, delle sigle pronunziabili come una sola parola e non necessariamente costituiti dalle iniziali. Nella home page dell’ANVUR campeggiano ben quattro sigle/abbreviazioni/acronimi: ASN, AVA, VQR e TECO. ASN è una sigla, VQR anche, AVA una via di […]

Università, ricerca, valutazione. Intervista ad uno della redazione di Roars
Opinioni

Università, ricerca, valutazione. Intervista ad uno della redazione di Roars

La nascita di Roars, l’università, la ricerca, la valutazione. Una intervista di Alice Dell’Omo ad Alberto Baccini.  Send to Kindle

Hai detto sponsorizzare una conferenza?
Opinioni

Hai detto sponsorizzare una conferenza?

Sto lavorando alla organizzazione della IX conferenza degli Young Academics (YA) di AESOP (la Associazione delle Scuole Europee di Pianificazione), che si terrà a Palermo a marzo 2015. La conferenza annuale di YA è gratuita per i circa 40 partecipanti, con l’idea che studenti e giovani ricercatori non hanno accesso […]

La guerra al maiale e la ricerca scientifica nel paese del mondo di mezzo
Opinioni

La guerra al maiale e la ricerca scientifica nel paese del mondo di mezzo

Nel romanzo “Diario della guerra al maiale”, Adolfo Bioy Casares narra la storia assurda di una guerra civile dove i giovani di Buenos Aires danno la caccia a chiunque abbia superato i 50 anni perché ritenuto inutile alla società. Una metafora che mette in risalto l’uso strumentale di una retorica […]

Qui comincia l’avventura…
Opinioni

Qui comincia l’avventura…

“Qui comincia l’avventura del Signor Bonaventura” Così iniziavano invariabilmente le peripezie dello storico personaggio sul Corriere del Piccoli, che finivano sempre con la sorprendente vincita di un assegno da “un milione” (poi divenuto miliardo a seguito della cronica svalutazione della Lira). Tutte le volte che mi occupo di assegnisti di […]

Quando il sistema perde la bussola. Un orientamento da ripensare.
Opinioni

Quando il sistema perde la bussola. Un orientamento da ripensare.

Questo articolo tratta di orientamento scolastico e universitario, e ne tratta dal punto di vista di uno psicologo: convinto, in linea con quanto Fabrizio Tonello ha espresso in un recente contributo, che il problema non è solo aggiustare la bussola dei singoli individui ma “assicurare all’insieme degli studenti le condizioni per […]

Il localismo dei professori universitari e alcuni suoi antidoti
Opinioni

Il localismo dei professori universitari e alcuni suoi antidoti

Trasformando i concorsi in un sostanziale avanzamento di carriera, la legge non ha però modificato i concorsi per i posti di ricercatore che sono rigorosamente gestiti su base locale. Una facile profezia: i vincitori dei concorsi per associato saranno solo i ricercatori dell’università che bandisce quei posti. Con il sistema […]

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS