Open Access

L’Editorial board si dimette
Open Access

L’Editorial board si dimette

Nel 2015 l’intero board della rivista di Elsevier LINGUA rassegna le dimissioni e fonda una nuova rivista ad accesso aperto Glossa. Nel 2017 l’intero board della rivista di Springer Journal of Algebraic Combinatorics rassegna le dimissioni e fonda una rivista analoga Algebraic combinatorics. A differenza della rivista di Springer che […]

Declinare la richiesta di review per una rivista non in OPEN ACCESS: istruzioni per l’uso
Open Access / Open science

Declinare la richiesta di review per una rivista non in OPEN ACCESS: istruzioni per l’uso

Come respingere gentilmente, ma con convinta fermezza, la richiesta di effettuare la review di un articolo non destinato alla pubblicazione in open access? Per chi crede nella battaglia per la scienza aperta, ecco come fare. Recentemente è stato nuovamente affrontato su ROARS il tema del ritardo dell’Italia riguardo alle tematiche della […]

Ciò che non siamo: una conversazione sulle riviste scientifiche
Open Access / Segnalazioni

Ciò che non siamo: una conversazione sulle riviste scientifiche

Cosa è una rivista scientifica? Cosa dovrebbe essere? Un articolo di Marcello Vitali-Rosati mette in luce con chiarezza quanto la valutazione della ricerca centrata sui prodotti e sulla sede di pubblicazione stia modificando il tradizionale modo di fare ricerca. Allo stato, a causa di sistemi di valutazione della ricerca fondati […]

Open access, Open science. L’Italia, un paese in grave ritardo
Open Access / Open science

Open access, Open science. L’Italia, un paese in grave ritardo

Quando si parla di Open Access o, cosa ancora più astrusa, di Open Science e delle politiche collegate, nel nostro paese ancora si tirano fuori pregiudizi quali la scarsa qualità delle pubblicazioni ad accesso aperto, i costi stratosferici della pubblicazione in open access, l’immoralità del pagare per pubblicare, l’attentato alla […]

Il ritiro della Lista di Beall. Ne sentiremo la mancanza?
Open Access

Il ritiro della Lista di Beall. Ne sentiremo la mancanza?

Qualche giorno fa, Jeffrey Beall bibliotecario e professore presso l’università di Colorado Denver, ha ritirato la sua notissima lista di potential, possible or probable predatory publishers. Una retraction eccellente, anche se inconsueta, di cui retraction watch ha subito dato notizia. La lista di Jeffrey Beall avviata nel 2008 e disponibile […]

Riviste on line. Un po’ di informazioni
Argomenti / Open Access

Riviste on line. Un po’ di informazioni

Le riviste on line non sono né casi isolati né rivoluzionari. In Italia ce ne sono quasi 300 fra le quali molte di scienze umane e sociali. Send to Kindle

Open Access tra legislazione, oligopoli e valutazione. II Convegno AISA (27-28 ottobre)
Open Access

Open Access tra legislazione, oligopoli e valutazione. II Convegno AISA (27-28 ottobre)

Il 27 e 28 ottobre 2016 si tiene presso l’Università di Trieste, il secondo convegno annuale dell’associazione.  Relatori italiani e stranieri provenienti dalla ricerca scientifica, dall’editoria universitaria e dalle istituzioni (CRUI ed ANVUR) e da ROARS animeranno una riflessione puntata a delineare quale possa essere l’evoluzione della Scienza Aperta in […]

Il diritto d’autore preso sul serio: una legge per liberare la letteratura scientifica
Open Access

Il diritto d’autore preso sul serio: una legge per liberare la letteratura scientifica

I ricercatori che lavorano nelle università e negli enti di ricerca non sono pagati per pubblicare i loro testi, perché li ispira l’ambizione di conoscere e di farsi conoscere e non un interesse monetario. Per loro il programma di Timothy Gowers, medaglia Fields per la matematica e fondatore della rivista […]

Open Innovation, Open Science, Open to the World. E la ricerca italiana?
Open Access / Open science

Open Innovation, Open Science, Open to the World. E la ricerca italiana?

A fine maggio a Roma si è discusso di scienza aperta nel workshop OpenAIRE. Si è parlato di accesso aperto, open data e di infrastrutture aperte per il sostegno alla ricerca e all’innovazione. Si è anche discusso del modo in cui queste innovazioni possano servire a liberare la scienza contemporanea da mercificazione […]

L’Open Access spiegato in 8 minuti dall’autore di PhD Comics
Open Access

L’Open Access spiegato in 8 minuti dall’autore di PhD Comics

Vi proponiamo il filmato Open Access Explained degli autori di phd comics. In 8 minuti e con una brillante sequenza di fumetti viene spiegato perché è importante che la conoscenza scientifica sia libera, accessibile e riutilizzabile, nell’interesse dei ricercatori e in quello della società. Il filmato è del 2012, ma […]

La rivoluzione alle porte? Grandi manovre in corso su editoria scientifica e open access
Open Access

La rivoluzione alle porte? Grandi manovre in corso su editoria scientifica e open access

A circa 15 anni dall’avvio del movimento dell’accesso aperto i risultati non sono quelli sperati. Per quanto riguarda il modello gold open access (paga chi pubblica perché tutti possano leggere), in questo momento i costi risultano difficilmente sostenibili se si affiancano a quelli per gli abbonamenti. E’ possibile allora pensare […]

Open research data: condivisione della ricerca e scienza aperta
Open Access / Segnalazioni

Open research data: condivisione della ricerca e scienza aperta

Quale valore ha la condivisione dei dati nel contesto della Open Science? Come posso rendere aperti i miei lavori e i miei dati? Come posso gestire correttamente i datasets? Come si compila un Data Management Plan? A queste ed altre domande tenteranno di rispondere le due giornate di dibattito e […]

Christmas is over. Research funding should go to research, not to publishers!
Open Access

Christmas is over. Research funding should go to research, not to publishers!

Nowadays, European universities pay publishers significant parts of their university budget. Hundreds of millions of euro’s. Money which is not directly spent on research and education, even though it is largely taxpayers´ money. As Harvard University already denounced in 2012, many large journal publishers have rendered the situation “fiscally unsustainable and academically restrictive”, […]

Un bene pubblico nelle mani di privati: la sovversione necessaria di Björn Brembs
Open Access

Un bene pubblico nelle mani di privati: la sovversione necessaria di Björn Brembs

«Science has infected itself (voluntarily!) with a life-threatening parasite. It has  given away its crown jewels, the scientific knowledge contained in the scholarly archives, to entities with orthogonal interests: corporate publishers whose fiduciary duty is not knowledge dissemination or scholarly communication, but profit maximization. After a 350-year incubation time, the […]

Quanto costa implementare una politica di accesso aperto a livello nazionale
Open Access

Quanto costa implementare una politica di accesso aperto a livello nazionale

Molto si parla dei costi dell’Open Access in relazione alle due vie, quella verde e quella d’oro*, tuttavia poco si è esplorato il tema dei costi interni o nascosti e dei costi complessivi di queste due modalità di disseminazione della ricerca che pure, in una fase di transizione, devono essere […]

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS