Istruzione

A camel is a horse made by a committee
Humanities / Istruzione

A camel is a horse made by a committee

Dicono gli inglesi: “A camel is a horse made by a committee” (un cammello è un cavallo disegnato da un comitato). Qualcosa del genere dev’essere accaduto nella stesura del Decreto legislativo n. 382 del 13 gennaio 2017, recante “Norme sulla promozione della cultura umanistica, sulla valorizzazione del patrimonio e delle […]

Quale cultura umanistica?
Humanities / Istruzione

Quale cultura umanistica?

Tomaso Montanari riflette sul ruolo che la Buona Scuola assegna alla cultura umanistica. È appena arrivato alla Camera il decreto attuativo della Buona Scuola intitolato «sulla promozione della cultura umanistica, sulla valorizzazione del patrimonio e delle produzioni culturali e sul sostegno della creatività». Per la redazione di questo testo, la […]

Tutti possono parlare di informatica?
Istruzione / Lettere

Tutti possono parlare di informatica?

Quando si parla di informatica, tutti pensano di esserne esperti e poter quindi esprimere giudizi appropriati. Magari animati da ottime intenzioni, come capita a Giovanni Salmeri, professore associato di Storia del Pensiero Teologico, nel settore M-FIL/03 (Filosofia morale), che, con l’obiettivo di spezzare una lancia in favore dell’insegnamento nella scuola […]

Informatica o pensiero computazionale? Il futuro della scuola italiana
Istruzione

Informatica o pensiero computazionale? Il futuro della scuola italiana

Basandosi praticamente solo sulle idee purtroppo largamente sbagliate di un articolo di tre pagine di dieci anni fa, il Piano nazionale scuola digitale pretende di dare un nuovo indirizzo alla scuola italiana, ignorando di fatto una disciplina seria, matura, bella come l’informatica, per sostituirla con un non-so-ché. Se nel documento […]

Eduscopio: il duello tra Gavosto e Tassinari
Istruzione

Eduscopio: il duello tra Gavosto e Tassinari

Continua, e con questo post si chiude almeno su Roars, la discussione tra Giorgio Tassinari ed Andrea Gavosto su Eduscopio, la classifica delle scuole superiori realizzata dalla Fondazione Agnelli. Tassinari aveva sfidato a duello Gavosto che preferisce rispondergli su Roars “luogo pubblico non estraneo a combattimenti pugnaci”. Tassinari replica, rilanciando […]

Insciallà o Della Buona Scuola
Istruzione / Opinioni

Insciallà o Della Buona Scuola

La Buona Scuola non avrà mai dagli insegnanti la risposta che i suoi creatori desiderano. L’unica risposta benevola e sincera che dalle nostre aule potremmo proferire è insciallà, se dio vuole. I premi per i docenti, l’alternanza scuola lavoro, il potenziamento, la nuova formazione degli insegnanti,  la competizione tra istituti […]

Le scuole non sono un mercato. Una risposta a Gavosto
Argomenti / Istruzione

Le scuole non sono un mercato. Una risposta a Gavosto

Giorgio Tassinari replica al commento di Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Giovanni Agnelli, sulle classifiche di scuole sviluppate dalla fondazione. Tassinari conferma tutte le sue critiche, e sottolinea che aver trascurato l’”effetto classe” mina alla radice tutto l’esercizio. Ma al di là dei problemi tecnici, Tassinari contesta l’obiettivo non dichiarato […]

Il feticismo delle classifiche. La Fondazione Agnelli colpisce ancora.
Istruzione

Il feticismo delle classifiche. La Fondazione Agnelli colpisce ancora.

La Fondazione Giovanni Agnelli ha da poco lanciato sul mercato, con grande eco mediatica, il suo nuovo prodotto: Eduscopio, una classifica delle scuole secondarie superiori. L’operazione ripropone senza correzioni tutti i problemi già segnalati qualche anno fa. La variabile presa come metro di valutazione appare poco robusta e le correzioni […]

Le scuole meridionali i 100 e lode li regalano?
Istruzione

Le scuole meridionali i 100 e lode li regalano?

Nell’agosto del 2016 si sviluppa sulla grande stampa italiana un dibattito sulle differenze regionali tra i voti conseguiti dagli studenti all’esame di maturità. L’attenzione è concentrata sulla performance degli studenti dell’Italia Meridionale, che riportano voti più alti della media nazionale, nonostante i risultati poco soddisfacenti conseguiti nei test INVALSI. Fabrizio […]

Talis, Byod, Iea Pirls! Ed ecco a voi, Siore e Siori, la neolingua del MIUR
Bestiario fantastico / Istruzione

Talis, Byod, Iea Pirls! Ed ecco a voi, Siore e Siori, la neolingua del MIUR

«Anaal nathrakh, urth vas bethud, dokhjel djenve!»: un incantesimo dai suoni oscuri e temibili, quello pronunciato dal Mago Merlino nel film Excalibur. «Talis, Byod, Iea Pirls!»: altrettanto arcane e minacciose sono le parole che usa il MIUR nel “Piano per la Formazione dei Docenti 2016-2019”, finalizzato a rendere la formazione […]

Tre declinazioni possono bastare
Humanities / Istruzione

Tre declinazioni possono bastare

Luca Serianni pubblica sul Domenicale del Sole 24 Ore un articolo intitolato: Preservare il latino è ripensarlo,  che riproduce il suo intervento al convegno del mese prima. Durante il quale, da Berlinguer si passava a Bettini e da Bettini a Serianni, le étoiles del giorno 28 insieme all’ingegnere statistico, «l’uomo […]

«Vuota fuffa pedagogico-didattica»: lettera aperta al Ministro Giannini sul “concorsone”
Istruzione

«Vuota fuffa pedagogico-didattica»: lettera aperta al Ministro Giannini sul “concorsone”

«Cara Stefania, ti invito a fare un esercizio, da linguista. Immagina per un momento di dover sostenere una prova scritta in cui devi rispondere a TUTTE le seguenti domande … Aggiungi a queste domande due testi in lingua straniera, con 5 quesiti di comprensione del testo per ciascun testo. Immagina […]

Quer pasticciaccio brutto de Viale Trastevere, ovvero le classi di concorso per l’insegnamento
Istruzione

Quer pasticciaccio brutto de Viale Trastevere, ovvero le classi di concorso per l’insegnamento

Ci voleva l’Istruzione, il settore più visibile politicamente e mediaticamente di quelli assegnati alla competenza del MIUR, per portare in prima pagina del Corriere della Sera una delle tante scellerate “istorie” di cui questo Ministero si fa costante sceneggiatore, regista e attore protagonista (non l’ultima né unica, ahimè). Ci voleva […]

La “Buona Scuola”: revisione delle classi di concorso, una scorciatoia pericolosa
Istruzione / Normativa

La “Buona Scuola”: revisione delle classi di concorso, una scorciatoia pericolosa

Lo scorso luglio, il Consiglio dei Ministri ha avviato l’esame del Regolamento di revisione delle classi di concorso, primo passo per poter avviare una nuova selezione di docenti per le scuole secondarie di I e di II grado. Non è previsto il parere del Consiglio Universitario Nazionale e, con una deroga […]

Ma davvero le facoltà umanistiche sono un pessimo investimento?
Istruzione / La bufala del giorno / Scelti da noi

Ma davvero le facoltà umanistiche sono un pessimo investimento?

Un articolo del Fatto Quotidiano firmato dal vicedirettore Stefano Feltri (Il conto salato degli studi umanistici) sostiene che gli studi umanistici non sono convenienti. Il paper su cui si basa però non dice questo. Ce lo spiega molto bene Galatea Vaglio in un articolo pubblicato su valigia blu che riproponiamo […]