Diritto allo studio

III Convegno Roars. G. Viesti: “La compressione selettiva e cumulativa dell’università italiana”
Diritto allo studio / Finanziamento / Multimedia

III Convegno Roars. G. Viesti: “La compressione selettiva e cumulativa dell’università italiana”

I dati 2008-15 sul finanziamento consentono di ricostruire e documentare una grande scelta politica, presa in assenza di una discussione aperta, mentre l’opinione pubblica viene bombardata con “armi di distrazione di massa”. L’Italia, caratterizzata da un minore investimento sull’università e da un minore numero di laureati rispetto agli altri paesi […]

La burocrazia che estingue gli studenti
Argomenti / Diritto allo studio

La burocrazia che estingue gli studenti

Tra le tante promesse da marinaio di questo Governo, una delle meno credibili è sicuramente quella di puntare sull’innovazione investendo sulla formazione delle giovani generazioni. I lettori di ROARS sono ben consapevoli, per esperienza personale prima ancora che attraverso la lettura del blog, delle fosche prospettive di chi lavora (o […]

Il nuovo ISEE a confronto col vecchio
Diritto allo studio

Il nuovo ISEE a confronto col vecchio

Gli studenti iscritti all’università sanno che l’importo delle tasse che versano al loro ateneo dipende da una sorta di dichiarazione dei redditi che presentano in segreteria: l’ISEE, ovvero l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente, che rappresenta una misura di quale sia la situazione economica (considerando reddito e patrimonio) del nucleo famigliare […]

Aspetta e spera che il DM si avvicina…
Diritto allo studio

Aspetta e spera che il DM si avvicina…

  Il Ministro Giannini nel suo discorso programmatico al Senato il 27 marzo 2014 ha affermato: «Il primo obiettivo è assicurare davvero il diritto allo studio. Non possiamo più tollerare – e non lo dico solo da glottologa – espressioni intimamente contraddittorie come “idoneo ma senza borsa”. E che anzi […]

Siamo un paese per studenti?
Diritto allo studio / Multimedia

Siamo un paese per studenti?

Siamo un paese per studenti? Video: minuto 1.12.00 http://www.youdem.tv/doc/275888/youniversitylab-terza-parte.htm. Siamo un Paese per studenti? È la domanda su cui si snoda l’intervento di Federica Laudisa. Per essere un Paese per studenti occorrerebbe innanzitutto avere una visione politica del sistema universitario che comprenda oltre alla ricerca e alla didattica anche i […]

UK: Il debito delle tuition fees inizia a materializzarsi sulle spalle degli studenti
Diritto allo studio / Europe

UK: Il debito delle tuition fees inizia a materializzarsi sulle spalle degli studenti

Segnaliamo ai lettori un articolo del Guardian, a proposito del debito crescente che grava sulle spalle degli studenti universitari del Regno Unito da che le tasse universitarie sono state elevate fino a un massimo di 9000 sterline e legate a programmi di “prestiti d’onore”. Una misura, peraltro, che non sta scoraggiando i […]

Diritto allo studio e riforme costituzionali
Diritto allo studio

Diritto allo studio e riforme costituzionali

La discussione sulle riforme costituzionali potrebbe avere un forte effetto anche sugli studenti universitari italiani. Nell’ambito della ridefinizione del titolo V della Costituzione stiamo infatti assistendo ad una modifica dell’articolo 117 riguardante la suddivisione di competenze tra Stato e Regioni. In questo scenario la priorità deve essere la garanzia di […]

Vuoi assumere il docente? Allora tassa lo studente
Diritto allo studio / Finanziamento

Vuoi assumere il docente? Allora tassa lo studente

Nel decreto MIUR sulla ripartizione delle risorse per il turn-over (misurate in “Punti Organico”), Catanzaro conquista la palma d’oro grazie a un turn-over del 528% (contro una media del 50%), seguito dalla Scuola Sant’Anna di Pisa e l’università “Foro Italico” di Roma (427%). Università come Roma- Sapienza (33%) e Federico […]

Diritto allo studio: tra il dire e il fare c’è di mezzo il male
Diritto allo studio

Diritto allo studio: tra il dire e il fare c’è di mezzo il male

Secondo l’articolo 34 della Costituzione ” I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi”. Quello che sta succendo da alcuni anni a questa parte e’ piuttosto diverso: si sta smantellando il meccanismo tradizionale di assegnazione delle borse di studio […]

La CRUI sui test di medicina
Diritto allo studio / Documenti

La CRUI sui test di medicina

Segnaliamo la lettera inviata dalla Giunta CRUI al Ministro Giannini circa i recenti sviluppi relativi ai test di ammissione alla laurea magistrale in Medicina e Chirurgia. Segue il testo.   Roma, 12 novembre 2014 Prot. 1153-14/P/rg Sen. Prof.ssa Stefania Giannini Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca E, p.c. On. Beatrice […]

Orientamento: è davvero questo il problema?
Diritto allo studio

Orientamento: è davvero questo il problema?

Secondo La Stampa del 9 settembre,“i fuoricorso che emergono da una ricerca condotta da Cepu e skuola.net … sono ragazzi che hanno sbagliato la prima scelta, alla fine delle superiori”. Il 22% degli studenti intervistati dichiara di non amare il proprio corso di studi. In realtà, dai dati dell’articolo non si può trarre […]

C’era una volta la “Meglio Gioventù”…
Diritto allo studio / precariato

C’era una volta la “Meglio Gioventù”…

Paolo Naticchioni, Michele Raitano e Claudia Vittori confrontano tre generazioni di lavoratori nati fra il 1965 e il 1979 e mostrano come la dinamica dei salari di inizio carriera, in Italia, abbia conosciuto uno scivolamento verso il basso nel passaggio da una generazione all’altra. In particolare, gli attuali 35-39enni hanno […]

Sole 24 Ore: «Laureati in aumento, Università più accessibile». Davvero?
Diritto allo studio / Finanziamento / La bufala del giorno

Sole 24 Ore: «Laureati in aumento, Università più accessibile». Davvero?

«Laureati in aumento, l’Università è più accessibile»: no, non avete preso in mano un giornale vecchio di parecchi anni fa e nemmeno  si tratta di una fiction costruita intorno a un’ipotesi controfattuale, immaginando per esempio cosa sarebbe successo se la mobilitazione conto la riforma Gelmini avesse fatto cadere anzitempo il […]

The first rule to fight the graduation gap
Diritto allo studio

The first rule to fight the graduation gap

“The first rule of the Dashboard, in other words, is that you never talk about the Dashboard“: no, non stiamo parlando di un sequel di Fight Club, il film che aveva Brad Pitt come protagonista, ma di una “regola” in vigore in un università statunitense. Non rivelare mai agli studenti […]

Università: nel 2020 una fuga ci seppellirà
Diritto allo studio

Università: nel 2020 una fuga ci seppellirà

“Meglio il lavoro oggi che la laurea domani”, “La laurea? inutile per lavorare”, “Troppa formazione può addirittura essere dannosa”, “Rivalutare il lavoro manuale”, “Se rinasco faccio l’artigiano”, “Saldatori ed elettricisti: ecco i posti anti-crisi”. “Meno studi più lavori”, “studiare per troppi anni non serve a nulla”. Negli ultimi anni assistiamo […]

Newsletter Powered By : XYZScripts.com