burocrazia

Che Inferno il Codice Appalti: storia semiseria di un acquisto nella PA
burocrazia

Che Inferno il Codice Appalti: storia semiseria di un acquisto nella PA

Il Papa annuncia un decreto per la scomunica dei corrotti. All’Inferno sono già partiti i lavori di adeguamento della quinta Bolgia (quella dei barattieri) dell’ottavo Cerchio (riservato ai peccatori di frode): come andrebbe la ristrutturazione se ci fosse in vigore il Codice Appalti? Il Papa annuncia un decreto per la […]

Come in un film recente di Ken Loach… Una esemplare lettera di dimissioni in una università invivibile
Argomenti / burocrazia / università

Come in un film recente di Ken Loach… Una esemplare lettera di dimissioni in una università invivibile

Per aiutare la gestione dei Corsi di studio, per valutarli ciclicamente, si chiede ai loro responsabili di compilare protocolli e di studiare tabelle; di condurre inchieste e compulsare statistiche; di lodare i percorsi di studio e le performance degli stessi, dichiarando al tempo stesso le criticità didattiche, le carenze, le […]

#WannaCry, la vera storia dell’attacco hacker globale. Il primo target era un’università italiana
Bestiario fantastico / burocrazia

#WannaCry, la vera storia dell’attacco hacker globale. Il primo target era un’università italiana

Così la Task Force internazionale per la CyberSecurity ha ricostruito la storia dell’attacco hacker cosiddetto WannaCry. E’ stato accertato che, all’inizio, il ransomware si chiamava WannaSmile e che il primo assalto è stato all’Ufficio Acquisti di un Dipartimento di un’Università Italiana. La mattina un funzionario ha acceso il PC e […]

Sulle rotte dell’Università italiana, Vola Alitalia!
burocrazia / La galleria degli orrori

Sulle rotte dell’Università italiana, Vola Alitalia!

Nicola Casagli immagina quali sarebbero gli effetti se il neo-nominato Commissario Alitalia Stefano Paleari, già presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, applicasse alla nostra morente compagnia di bandiera la “cura da cavallo” ricevuta dall’Università italiana negli anni della legge Gelmini. La conclusione è questa: «con questa cura da […]

“Meno-Consip”: una petizione contro il delirio burocratico nelle università
burocrazia

“Meno-Consip”: una petizione contro il delirio burocratico nelle università

Dopo il recente scandalo – che ha coinvolto il ministro Luca Lotti e i vertici della Consip in merito a presunte irregolarità e ipotesi di corruzione nella gestione degli appalti – La Consip, ente strumentale al servizio della Pubblica amministrazione, è stato per la prima volta oggetto di attenzione da parte […]

La vita quotidiana nel miglior dipartimento universitario d’Italia
Anvur / burocrazia

La vita quotidiana nel miglior dipartimento universitario d’Italia

L’ANVUR ha stabilito che il mio dipartimento è il migliore d’Italia per la ricerca nelle Scienze della Terra. E allora voglio raccontare un po’ della vita che ci si fa. Il miglior dipartimento d’Italia ha rischiato di chiudere, perché la legge Gelmini obbligava a essere 40 professori e ricercatori dello […]

I problemi veri della ricerca: acquistare un hard disk da 52 euro
burocrazia

I problemi veri della ricerca: acquistare un hard disk da 52 euro

Mentre si discute di come spendere gli spiccioli, si lanciano letteralmente dalla finestra milioni di euro in fondi di ricerca europei, perché non si può pretendere di essere competitivi con le collette. È improrogabile che questa situazione, comune in modo simile a tutte le amministrazioni pubbliche, sia affrontata a livello […]

Non è la RAI: Una semplicissima soluzione a tutti (o quasi) i problemi dell’Università italiana.
burocrazia

Non è la RAI: Una semplicissima soluzione a tutti (o quasi) i problemi dell’Università italiana.

La RAI finora è stata esentata dal giogo burocratico della Pubblica Amministrazione su spending review, appalti, acquisti e assunzioni. Perché una cosa è sicura: se si applicassero alla RAI le norme della PA essa fallirebbe in pochi mesi. Me lo immagino già il Direttore generale della RAI costretto a: – […]

“Copie anastatiche”: CASAG chiede di correggere subito gli aggravi burocratici delle domande di commissari e candidati ASN
burocrazia

“Copie anastatiche”: CASAG chiede di correggere subito gli aggravi burocratici delle domande di commissari e candidati ASN

In una lettera inviata ai Ministri Giannini (MIUR) e Madia (Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione), i Presidenti di tutte le Associazioni scientifiche delle Scienze Giuridiche, riunite nella Casag (Conferenza delle Associazioni giuridiche di area giuridica), esprimono «forti riserve in merito agli aggravi burocratici connessi alla presentazione delle […]

Dalla Cina con furore
burocrazia

Dalla Cina con furore

Ci sono tre professori: un italiano, un giapponese, un americano. No, non è una barzelletta, o almeno non lo vorrebbe essere.I tre si ritrovano nella Repubblica Popolare Cinese perché chiamati a far parte di un panel internazionale di valutazione di una Facoltà di un’Università pubblica statale. In quel paese, pare  […]

Sui modelli unici (Atto III): dove si narra di ruoli unici e di contratti unici
burocrazia

Sui modelli unici (Atto III): dove si narra di ruoli unici e di contratti unici

Il Jobs Act, nella bozza di documento sulla Buona Università sembra pensato per la didattica, ovvero per l’inserimento con tutele crescenti di docenti per attività formative. Esso potrebbe sostituire l’attuale figura del ricercatore a tempo determinato di tipo B e, in parte, surrogare gli attuali co.co.co. dei docenti a contratto. […]

Sui modelli unici (Atto II): dove si narra di valutazioni uniche, schede uniche e banche dati uniche
burocrazia

Sui modelli unici (Atto II): dove si narra di valutazioni uniche, schede uniche e banche dati uniche

Qualche anno fa il Governo si accorse che non c’era modo di valutare la ricerca svolta dalle Università e dagli Enti di Ricerca ed ebbe un’idea geniale: costituire un’apposita agenzia governativa unica per fare una valutazione unica centralizzata. Infatti ne costituì in pochi anni tre: l’Osservatorio per la valutazione del […]

Sui modelli unici (Atto I): dove si narra di come tutto ebbe inizio
burocrazia

Sui modelli unici (Atto I): dove si narra di come tutto ebbe inizio

Da un po’ di tempo la vita dei professori e dei ricercatori universitari è angustiata dai “modelli unici”: c’è la valutazione unica, c’è la scheda unica annuale e c’è la banca dati unica per i prodotti della ricerca.  A me il termine “unico” ha sempre fatto paura: mi fa venire […]

2015. Fuga dal diritto amministrativo
burocrazia

2015. Fuga dal diritto amministrativo

Il documento sulla #buonauniversità si apre con un’affermazione che merita qualche breve considerazione. E’ questa: occorre “restituire autonomia agli Atenei con l’uscita dell’università dal campo di applicazione del diritto amministrativo (cioè dalla pubblica amministrazione)”. Un’affermazione forte, destinata inevitabilmente a suscitare dibattito: già in Roars si possono leggere alcune riflessioni sul […]

PA Exit Strategy Atto III: Le anime morte
burocrazia

PA Exit Strategy Atto III: Le anime morte

Abbiamo già visto nel primo atto cosa comporterebbe l’uscita delle università dalla Pubblica Amministrazione: «Dopo una decina di anni tutti sarebbero a rimpiangere com’era prima e, nel frattempo, avremo paralizzato definitivamente le Università statali e provocato nuove voragini nei conti pubblici». Una seconda possibilità, esplorata nel secondo atto, potrebbe essere […]