Articles written by: Giorgio Sirilli

Il prezzo della disonestà. La rottamazione degli esperti
Opinioni

Il prezzo della disonestà. La rottamazione degli esperti

Qualche anno fa in Italia è scoppiato l’ennesimo scandalo. Alcuni grand commis dello stato, non contenti dei lauti stipendi, si sono messi in pensione ed il giorno dopo si sono fatti attribuire dalle proprie amministrazioni incarichi per continuare a svolgere, come consulenti ben retribuiti, le stesse funzioni di prima. In […]

Elezioni del Cda del CNR. Poca scienza, poca strategia e molte rivendicazioni
Enti di ricerca / Opinioni

Elezioni del Cda del CNR. Poca scienza, poca strategia e molte rivendicazioni

Dal 7 al 10 settembre 2015 si sono tenute le elezioni del rappresentante del personale nel consiglio di amministrazione del CNR. Si tratta di un importante passo avanti: nel passato i cinque membri dell’organo di governo dell’ente erano totalmente espressione di interessi esterni (governo, rettori delle università, Confindustria, Conferenza stato-regioni, […]

L’impatto della valutazione sull’università. Rottamare l’ANVUR?
Anvur / Recensioni / Valutazione

L’impatto della valutazione sull’università. Rottamare l’ANVUR?

«Il libro mostra in maniera convincente che l’ANVUR non è un accidente della storia, ma il portato coerente di un disegno di potere e di una ideologia che già di per sé è foriera di gravi conseguenze politiche e sociali a livello mondiale, ma che è del tutto inadeguata ad […]

Quando la ricerca fa bene al paese. Il “Rapporto Annuale 2015” dell’ISTAT
Dati / Documenti / Recensioni

Quando la ricerca fa bene al paese. Il “Rapporto Annuale 2015” dell’ISTAT

E’ appena stato presentato in parlamento il “Rapporto Annuale 2015” dell’ISTAT. Prima di commentarne il contenuto, appare opportuno considerare il Rapporto nel contesto scientifico, istituzionale e culturale in cui si colloca. A partire dalla sua istituzione, all’ISTAT spetta il compito cruciale di produrre statistiche caratterizzate da piena indipendenza; non a […]

In memory of José Mariano Gago
Articles in english / Europe / Politica Scientifica

In memory of José Mariano Gago

José Mariano was an extraordinary person, a person that you simply admire. Another person that I had the privilege to consider a Polar star in my life was Chris Freeman at Sussex. I had the privilege of knowing José Mariano in various roles: minister, scholar, intellectual leader. But I would […]

L’autonomia negata al CNR ed il conflitto di interessi 2.0. “Oste il vino è buono?”
Enti di ricerca

L’autonomia negata al CNR ed il conflitto di interessi 2.0. “Oste il vino è buono?”

Ci risiamo. Qualche tempo fa avevamo sollevato il problema dell’autonomia negata all’interno del CNR e del conflitto di interessi. Oggi siamo alle solite: per quanto è dato sapere, il consiglio di amministrazione dell’ente continua a nominare, nelle commissioni per la selezione dei direttori dei propri istituti di ricerca, commissari esterni senza […]

La valutazione della ricerca ha un costo molto elevato. Le metodologie di stima sono discutibili, ma la sostanza non cambia
Valutazione / VQR

La valutazione della ricerca ha un costo molto elevato. Le metodologie di stima sono discutibili, ma la sostanza non cambia

Il 12 febbraio è stato pubblicato sulla rivista elettronica Times Higher Education un articolo dal titolo scioccante: “La ‘vera’ stima del costo del Research Excellence Framework (REF) supera il miliardo di sterline”. Per l’Italia, Roars aveva stimato il costo della VQR nell’ordine di 300 milioni di euro, mentre la stima […]

La difficile parola dello scienziato. Come veicolare i risultati, spesso controversi, della ricerca
Segnalazioni

La difficile parola dello scienziato. Come veicolare i risultati, spesso controversi, della ricerca

Nel libro curato da Francesca Dragotto e Marco Ferrazzoli “Parola di scienziato. La conoscenza ridotta a opinione”, UniversItalia, Roma, 2014, gli autori dei vari capitoli si cimentano sul rapporto scienza-società-etica-politica: l’utilità dei vaccini, l’alimentazione, la sperimentazione animale, il processo per il terremoto dell’Aquila, il riscaldamento globale, l’omeopatia, la questione Stamina. […]

Un altro attacco all’autonomia degli enti di ricerca. E’ il ministro che decide sui ricercatori di altissima qualificazione
Enti di ricerca

Un altro attacco all’autonomia degli enti di ricerca. E’ il ministro che decide sui ricercatori di altissima qualificazione

Il Foglietto della Ricerca ha recentemente sollevato in un articolo il problema dei ricercatori degli enti pubblici da promuovere per meriti eccezionali. Il tutto parte dal decreto ministeriale 17 ottobre 2013 n. 828 che disciplina le modalità di destinazione  del Fondo finalizzato all’assunzione per chiamata diretta di ricercatori o tecnologi […]

La povertà materiale ed etico-morale in Italia.  Il Pil di nuovo sugli altari
Argomenti

La povertà materiale ed etico-morale in Italia. Il Pil di nuovo sugli altari

Il Pil, pur con tutti i limiti conosciuti, ha la straordinaria capacità di sintetizzare l’intera economia in un singolo numero. Il progetto BES (Benessere Equo e Sostenibile) si inquadra nel dibattito internazionale sul “superamento del Pil” e consente di gettare una luce quantitativa sul benessere, l’equità e la sostenibilità mediante […]

Science & Technology policy in Italy:  The role of evaluation
Multimedia / Politica Scientifica / Valutazione

Science & Technology policy in Italy: The role of evaluation

Che ruolo affidare alla valutazione nelle politiche scientifiche e tecnologiche? La politica scientifica in Italia e oltre: numeri, risultati e confronti internazionali. L’onda neoconservatrice degli anni ’80: dalle tre “E” della Thatcher al “mostro di Frankestein” del RAE/REF. E l’onda neoconservatrice italiana. Dalle “migliori scarpe” di Berlusconi ai tagli e […]

Gli economisti che hanno in tasca la verità
Argomenti

Gli economisti che hanno in tasca la verità

[ndr: Il sito lavoce.info pubblica la seguente lettera “Riceviamo da un gruppo di accademici basati in università italiane ed estere l’espressione di perplessità sulla nomina del nuovo presidente dell’Istat, Giorgio Alleva….” Il gruppo dei 40 accademici è composto da 13 redattori de lavoce.info e da 9 sostenitori/candidati della lista Fare […]

Public research financing in Italy: A matter of quantity as well as quality
Articles in english / Finanziamento

Public research financing in Italy: A matter of quantity as well as quality

In the public sector, we are witnessing a quantitative and qualitative dramatic change in Italian R&D expenditure. Due to the budget cuts, the Ordinary funding to university and public research agencies is barely sufficient to “open the doors” of labs. The qualitative change has to do with the autonomy and […]

L’intervento conclusivo di Giorgio Sirilli al Secondo Convegno ROARS
Multimedia

L’intervento conclusivo di Giorgio Sirilli al Secondo Convegno ROARS

            Secondo Convegno ROARS: I filmati del convegno tenuto a Roma il 21 febbraio 2014 presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche Relazione conclusiva di Giorgio Sirilli (CNR)   Send to Kindle

Il CNR, lo strangolamento della ricerca pubblica e la Costituzione
Enti di ricerca

Il CNR, lo strangolamento della ricerca pubblica e la Costituzione

La Costituzione della Repubblica italiana stabilisce, all’articolo 9, che “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica” ed, all’articolo 33, che “L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento. Le istituzioni di alta cultura, università ed accademie, hanno il diritto di darsi […]

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS