Articles written by: Marco Viola

A proposito di ‘baroni’: un po’ di conti sulle cattedre Natta
Reclutamento

A proposito di ‘baroni’: un po’ di conti sulle cattedre Natta

In questi giorni le c.d. “Cattedre Natta” sono state oggetto del dibattito pubblico tra accademici e non solo – ricevendo per lo più commenti non esattamente lusinghieri. Esimendoci dalle questioni  di opportunità procedurali, di cui su ROARS si è ampiamente discusso (ad esempio qui) e volendo evitare di pensar male (il […]

Appello al fianco degli accademici turchi arrestati
Europe

Appello al fianco degli accademici turchi arrestati

Vi segnaliamo, ripubblicandolo integralmente, un appello promosso dalla Rete della Conoscenza per esprimere solidarietà agli accademici turchi arrestati con l’accusa di supportare il terrorismo a causa del loro appello per l’interruzione le violenze in Kurdistan – nonché per invitare il Governo italiano a “prend[ere] posizione contro le violenze e l’atteggiamento autoritario del […]

Valutazione della Ricerca, sotto attacco da tutti i fronti
VQR

Valutazione della Ricerca, sotto attacco da tutti i fronti

Dopo lunghi mesi di assedio da parte dei numerosi critici, la VQR 2011-2014 (esercizio di Valutazione della Qualità della Ricerca promosso dall’ANVUR) arriva alle battute finali. Ma il malcontento non sembra placatosi, anzi: i detrattori stanno attaccando su almeno tre fronti, mentre l’Agenzia ha rinviato due volte la chiusura della prima […]

La ricerca è un lavoro? La battaglia dei ricercatori per l’ammortizzatore sociale
early career / Normativa / precariato

La ricerca è un lavoro? La battaglia dei ricercatori per l’ammortizzatore sociale

La ricerca è un lavoro? Probabilmente non lo era nel XVII secolo, agli albori della Royal Society, quando costituiva più che altro un hobby alternativo per quei gentiluomini che non amavano la caccia alla volpe. Ma oggi, nel XXI secolo, ben pochi negherebbero che quella del ricercatore sia una professione […]

Ma quindi laurearsi non aiuta nel lavoro, giusto? Sbagliato
La bufala del giorno

Ma quindi laurearsi non aiuta nel lavoro, giusto? Sbagliato

Pochi giorni dopo la dibattutissima affermazione del Ministro Poletti, secondo cui “prendere 110 e lode a 28 anni non serve a un fico, è meglio prendere 97 a 21 anni”, una parte della stampa nostrana ha suggerito una tesi ancora più radicale: tutto sommato, per lavorare è meglio non laurearsi […]

10 minuti per parlare di contribuzione studentesca
Tasse universitarie

10 minuti per parlare di contribuzione studentesca

Segnaliamo la radiointervista di Loredana Lipperini (Fahreneit, RadioTre) a Marco Viola svoltasi il 10 novembre. Si parla di tasse universitarie, le terze più care d’Europa, e delle proposte in campo per calmierarle: i disegni di legge di Vacca (M5S) e Ghizzoni (PD) – ma anche degli emendamenti alla legge di […]

Olimpiadi di stabilità 2016: la medaglia d’oro va al MIUR
MIUR

Olimpiadi di stabilità 2016: la medaglia d’oro va al MIUR

“Sono particolarmente soddisfatta: per l’Università e la Ricerca è davvero un nuovo inizio”. Così diceva il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini in un comunicato del 15 ottobre. Ma frugando tra le pagine della relazione che accompagna la legge di stabilità, si apprende che il ministero che subirà più tagli sarà proprio […]

La voce della mediocrità
Opinioni

La voce della mediocrità

(apparso originariamente su UniNews24) 150 anni di questione meridionale. Poi arriva lui: l’idolo delle casalinghe di Voghera, esperto in varie ed eventuali, la voce del ‘buon senso comune’. Sto parlando di Massimo Gramellini, tra le più coraggiose penne del giornalismo nostrano. Forse non è il solo ad avere intuizioni così […]

La burocrazia che estingue gli studenti
Argomenti / Diritto allo studio

La burocrazia che estingue gli studenti

Tra le tante promesse da marinaio di questo Governo, una delle meno credibili è sicuramente quella di puntare sull’innovazione investendo sulla formazione delle giovani generazioni. I lettori di ROARS sono ben consapevoli, per esperienza personale prima ancora che attraverso la lettura del blog, delle fosche prospettive di chi lavora (o […]

Lettera (mai) aperta al MIUR: università e mercato, chi deve dettare la linea?
Lettere

Lettera (mai) aperta al MIUR: università e mercato, chi deve dettare la linea?

La lettera che segue è stata redatta lo scorso dicembre, ispirata dal “questionario di valutazione” dei dottorati ospitato dal sito del CINECA, rivolto ai dottorandi e ai dottori di ricerca italiani. Oggi, a mesi di distanza, constato con un po’ di amarezza che le testate nazionali a cui l’ho proposta […]

Al limite della docenza. Piccola antropologia del professore universitario
Recensioni

Al limite della docenza. Piccola antropologia del professore universitario

Segue la recensione di un pamphlet che in questi giorni sta facendo molto parlare di sé: Al limitedella docenza. Piccola antropologia del professore universitario, un ritratto spietato dei professori universitari realizzato da un insider dell’accademia stessa. Il libro, pur partendo da intenti meritori e da fatti veri, non coglie nel segno. […]

Diritto allo studio: tra il dire e il fare c’è di mezzo il male
Diritto allo studio

Diritto allo studio: tra il dire e il fare c’è di mezzo il male

Secondo l’articolo 34 della Costituzione ” I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi”. Quello che sta succendo da alcuni anni a questa parte e’ piuttosto diverso: si sta smantellando il meccanismo tradizionale di assegnazione delle borse di studio […]

Ricercatori di tutta Europa VS austerity
Europe

Ricercatori di tutta Europa VS austerity

(articolo apparso originariamente su UniNews24) Parigi – Una grande manifestazione per salvare la ricerca dalla scure dell’austerity: è quanto hanno pensato gli scienziati francesi. Ma i ricercatori di altri paesi mediterranei – la Spagna, il Portogallo, la Grecia e nondimeno noialtri nel “bel Paese” – potrebbero cogliere la palla al balzo e rilanciare […]

Scatto una-tantum a Torino: il rettore muove, ma il Senato dà “scatto matto”
Meritocrazia

Scatto una-tantum a Torino: il rettore muove, ma il Senato dà “scatto matto”

Nell’ultimo mese e mezzo all’Università di Torino la discussione pubblica e istituzionale concernente i criteri per la distribuzione dell’incentivo “una tantum” che reintegra gli scatti stipendiali bloccati (ma solo ai più meritevoli!) ha fatto fermentare un crescendo di malumori. Alle divergenze sulle questioni di merito (riguardanti per l’appunto la definizione e l’applicazione del concetto di […]

Giannini scrive alla CRUI: i buoni(?) propositi del Ministro al ritorno delle vacanze
MIUR

Giannini scrive alla CRUI: i buoni(?) propositi del Ministro al ritorno delle vacanze

Prima di andare in vacanza capita a molti di voler scrivere ad amici e colleghi una letterina dove si assicura che si hanno le idee chiare su cosa fare appena rientrati dal mare. Così ha fatto anche Stefania Giannini, scrivendo alla CRUI per anticipare i provvedimenti in agenda per il […]

Sostieni ROARS

Sostieni ROARS