Articles written by: Enrico Mauro

Misura del senso e senso della misura
Scelti da noi / Valutazione

Misura del senso e senso della misura

La “cultura” della valutazione mostra tutta la sua povertà culturale quando valuta contenitori piuttosto che contenuti. In realtà la cultura TINA (non c’è alternativa) è una non cultura perché la cultura e la mancanza di alternative sono mutualmente esclusivi.   Accettare di essere letti e giudicati, commentati, recensiti, messi in discussione, […]

Su un libro non letto dal proprio autore (e sulla ‘valutazione’ meritocratica della ricerca scientifica)
Argomenti

Su un libro non letto dal proprio autore (e sulla ‘valutazione’ meritocratica della ricerca scientifica)

Dieci anni fa usciva, e veniva tradotto in italiano, un libro francese il cui titolo tradotto è «Come parlare di un libro senza averlo mai letto». Ne è autore Pierre Bayard, psicanalista e professore di letteratura francese, dotato, come si può intuire già dal titolo del volume, di un certo […]

I pesci, il pavone e l’arte di valutare la ricerca scientifica
Argomenti

I pesci, il pavone e l’arte di valutare la ricerca scientifica

La liturgia valutativa è ormai così radicata che spesso non possiamo davvero apprezzare come e quanto la libertà della scienza e dell’insegnamento sia ridotta e alterata da quei rituali. Le tecniche del new public management per la ‘valutazione’ della qualità della ricerca, basate su una ingenua ed infantile fiducia nell’oggettività dei […]

In merito all’arte di valutare il merito senza entrare nel merito
Opinioni / Valutazione

In merito all’arte di valutare il merito senza entrare nel merito

Dovrebbe risultare chiaro che qui non si contesta la valutazione, che è un «central feature of social life»e, a maggior ragione, lo è di qualunque attività dello studioso e del docente. Qui si contesta una valutazione, quella massificante, omologante e più seriale che seria dell’ANVUR. Elementarissime conoscenze di storia della […]

Il valutatore seriale e il pompiere-incendiario
Valutazione

Il valutatore seriale e il pompiere-incendiario

«A qualcuno è occorsa tutta una vita per mettere sulla carta una parte dei suoi pensieri, per guardarsi intorno e descrivere il mondo e la vita come li vedeva lui, e poi salto fuori io e in due minuti… bum! è tutto finito». Bradbury, Fahrenheit 451 (1951), tr. di G. […]

La parabola del valutatore
Meritocrazia / Valutazione

La parabola del valutatore

    «[L]e attività di controllo tendono a prevalere sulle attività da controllare». G. Marcel, Gli uomini contro l’umano (1951), tr. di E. Piscione, Roma, 1987, p. 39.   C’era una volta, in un Paese eccellentemente governato, che vantava un eccellente Ministero dell’eccellenza universitaria, un eccellente professore universitario che era […]