– Andrea Zannini

Andrea Zannini (1961) è professore straordinario di Storia moderna all’Università di Udine. Dopo la laurea in storia a Ca’ Foscari ha conseguito il dottorato in Storia economica all’Università commerciale “L. Bocconi”, quindi ha proseguito gli studi presso l’Università di Pisa ed è diventato ricercatore in Storia moderna all’Università di Padova, facoltà di Scienze politiche. Dal 1998 è in ruolo all’Università di Udine.

Si è interessato, pubblicando articoli e monografie, di storia sociale, con particolare riferimento alla storia della Repubblica di Venezia nell’età moderna; di demografia storica dell’aria alpina; di storia dell’università e in particolare del professorato; di emigrazione dal Veneto al Brasile meridionale nel XIX secolo; di storia della contabilità pubblica tra Medioevo ed età moderna. Il suo ultimo libro è: Storia minima d’Europa. Dal Neolitico a oggi (Bologna, Il Mulino, 2015).

(tutti gli articoli)